Home Municipi Municipio VIII

San Paolo: Viale Leonardo da Vinci torna alla vecchia viabilità

Dopo mesi di segnalazioni e incidenti finalmente si torna alla viabilità precedente al cantiere del PUP

SHARE

SAN PAOLO – Finalmente una buona notizia per Viale Leonardo da Vinci. Dopo la chiusura e rimozione del Cantiere per la realizzazione del PUP i cittadini della zona possono ben sperare per il ripristino della viabilità originale del viale. In questi mesi non sono mancate le denunce e le segnalazioni da parte dei residenti e dei comitati della zona, soprattutto perchè la sperimentazione messa in atto dopo la rimozione del cantiere ha messo a serio rischio la sicurezza stradale.

IL PROGETTO – La notizia di un prossimo riassetto della mobilità arriva dall’Assessore municipale all’Ambiente, Michele Centorrino: “In municipio poi abbiamo realizzato e proposto il progetto per il nuovo viale Leonardo Da Vinci e dopo mesi di lavoro con Agenzia della mobilità e Assessorato alla mobilità finalmente ci siamo. Il Progetto è stato firmato e con esso anche la necessaria Determinazione dirigenziale del traffico è stata emessa, quindi aspettiamo solo che il comune inizi i lavori”.

IL RIPRISTINO DELLA VIABILITÀ – Il progetto prevede il ripristino della vecchia viabilità del viale, con un senso di marcia per ogni sede stradale. Verranno ristrette le carreggiate per permettere il passaggio di un’auto alla volta e saranno istituiti parcheggi a spina in entrambi i sensi. In questo modo si eliminerà sosta indiscriminata tra gli alberi sullo square centrale. Inoltre in prossimità degli istituti scolastici verrà posto il limite di velocità a 30 Km/h, mentre per rendere più sicuro l’attraversamento si posizioneranno delle fioriere. “Abbiamo raccolto appena insediati le necessità dei cittadini che da tempo chiedevano il ripristino della viabilità a senso unico su entrambi i lati, le richieste di messa in sicurezza in prossimità delle scuole e l’aumento del numero dei parcheggi – conclude Centorrino – Un bel risultato per i cittadini del Municipio VIII”.

LeMa

(Nella foto uno dei tanti sinistri degli ultimi mesi)