Home Municipi Municipio VIII

Scritte Omofobe: solidarietà al Liceo Socrate

SHARE
StriscioneOmofoboSocraterepertorio

Ancora scritte nella notte sulle mura dei licei romani

LE SCRITTE – Ancora una vota il Liceo Socrate della Garbatella è stato vittima del vandalismo. Alla vigilia dell’approvazione della Delibera sul Registro delle Unioni Civili in Campidoglio e negli ultimi giorni, sulle mura della struttura scolastica sono apparse scritte omofobe

SOLIDARIETÀ – A manifestare la propria solidarietà ai docenti e agli studenti dell’istituto è ancora una volta il Presidente Catarci, che parla dei “soliti omofobi con retaggi nazifascisti hanno imbrattato i muri di quelle scuole che hanno portato avanti progetti volti al riconoscimento dei diritti civili per tutti e percorsi di lotta all’omofobia. Tra gli istituti scolastici colpiti da questo attacco c’è il Liceo Socrate di Garbatella. A studenti, docenti e dirigenti esprimiamo tutta la nostra vicinanza e solidarietà”.

LA LOTTA ALL’OMOFOBIA – Una posizione, quella assunta dal Municipio, che è volta alla prosecuzione dei tanti progetti legati alla lotta all’omofobia intrapresi nel tempo: “Da parte nostra continueremo a promuovere e sostenere le scuole nelle battaglie contro l’omofobia, i razzismi, i fascismi e tutte le discriminazioni, senza fare un passo indietro sulla strada intrapresa”, hanno concluso il Presidente Catarci, il Vicepresidente, Annarita Marocchi, l’Assessora alla Scuola, Paola Angelucci e il Consigliere Delegato alla rete READY, Flavio Conia.

(Foto di repertorio)