Home Municipi Municipio VIII

Sottopasso Colombo: nuova bonifica da parte dell’AMA

SHARE
Georgofili 1

Fogliame ed immondizia accumulatasi dopo l’ultimo intervento di sgombero

NECESSARIA LA BONIFICA – Questa mattina l’AMA è intervenuta per bonificare il Sottopasso pedonale della Cristoforo Colombo in corrispondenza da via dei Georgofili. La struttura è stata sigillata dopo l’ultimo sgombero avvenuto nel settembre del 2015. Con il passare dei mesi nei due ingrassi del sottopasso, rimasto comunque inviolato, si sono accumulate foglie e immondizia, rendendo necessario l’intervento. 

L’INTERVENTO DELL’AMA – L’intervento straordinario, pianificato d’intesa con il Commissario Tronca, ha visto impegnati sul posto otto operatori. L’operazione, che si è svolta con il supporto degli agenti del nucleo “Pics” della Polizia di Roma Capitale, ha permesso di rimuovere fogliame e rifiuti dalle scale di accesso che sono state successivamente sanificate.

 

LA STORIA – Il passaggio pedonale venne costruito negli anni Settanta per collegare i capannoni della Fiera di Roma ai quartieri circostanti, ma venne chiuso quasi subito a causa di un episodio di violenza sessuale. Solo nel 2000 il passaggio è stato riaperto, per essere immediatamente occupato da alcuni senza tetto. Il primo intervento di sgombero, nel 2008, non ebbe l’esito sperato, infatti gli occupanti tornarono nella galleria in pochi mesi. Gli ingressi sono stati infine sbarrati nel mese di novembre del 2009 a seguito di un nuovo sgombero. Da quel momento il sottopasso è stato occupato più volte, facilitando l’accumulo di immondizia agli ingressi, spesso utilizzati anche come luogo di prostituzione.

Leonardo Mancini

SHARE