Home Municipi Municipio VIII

Strage di Nassiriya: nel giorno dell’anniversario la richiesta per il restauro del monumento su via Ostiense

Quindici anni fa la strage in cui persero la vita 19 connazionali

SHARE

OSTIENSE – Il 12 novembre di 15 anni veniva compiuta quella che poi verrà ricordata come la strage di Nassiriya, l’attacco terroristico che ha portato alla morte di 17 uomini delle forze armate italiane impegnati nella missione di Pace ‘Antica Babilonia’ in Iraq. Nell’attacco, lo ricordiamo,  rimasero uccisi anche due civili sempre italiani.

IL MONUMENTO – Sul territorio del Municipio VIII è presente un monumento in onore di questi caduti e per tenere vivo il ricordo di quanto accaduto il 12 novembre del 2003. Il monumento è posto lungo via Ostiense, nel Parco Shuster adiacente alla Basilica di San Paolo, dove il 18 novembre del 2003 vennero celebrati i funerali. Il monumento, chiamato ‘La foresta d’acciaio’, venne realizzato dopo un concorso di idee bandito dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali nel febbraio 2005.

LE RICHIESTE DI RESTAURO – La scorsa settimana, in vista di questo anniversario, il Municipio VIII ha votato un atto presentato da Fdi per chiedere un restauro del monumento. La votazione si è conclusa con l’unanime voto favorevole di tutte le forze politiche in Consiglio Municipale: “Ricordiamo con commozione i giorni dell’attentato terroristico e delle esequie che videro una grande partecipazione di popolo – ha dichiarato il consigliere di Fdi, Maurizio Buonincontro – Riteniamo doveroso tenere viva la memoria di coloro che hanno pagato con la vita l’impegno in missione di pace. I 17 carabinieri e i 2 civili meritano di essere ricordati con tutti gli onori attraverso anche il restauro del monumento a loro dedicato”.

Red