Home Municipi Municipio VIII

Street Art: Da Tor Marancia all’Ostiense l’art district è sempre più ricco

SHARE
cantiere opera

Di Bartolomei ricordato al Caravaggio mentre ad Ostiense tornano Sten e Lex

UN MURALE PER AGO – Dopo la splendida manifestazione sportiva dello scorso aprile, in ricordo di Agostino Di Bartolomei sullo stesso campo calcato dal campione, le iniziative sulla memoria si spostano al Liceo Artistico Caravaggio, dove Ago studiava. Nello stesso momento in cui il Progetto Big City Life di Tor Marancia sbarca a Venezia, nel Padiglione Italia della Biennale, si inaugura un murale in suo onore che raffigura Agostino nell’immagine che tutti conoscono, mentre scaglia la sua fantomatica bomba. L’opera è stata realizzata, sulla facciata d’ingresso dell’Istituto Scolastico Caravaggio in via Odescalchi a Tormarancia, dagli stessi studenti del Liceo Artistico. 

ago 4

STEN E LEX AD OSTIENSE – Intanto, fa sapere il Presidente uscente e ricandidato in Municipio VIII, Andrea Catarci, “a Ostiense Sten e Lex sono a lavoro sul sovrappasso pedonale (che dall’ex Air Terminal arriva alla Stazione) per riqualificarlo con una enorme opera d’arte che rappresenta un paesaggio astratto”. Un progetto realizzato grazie alla collaborazione e al contributo di Centostazioni. “Questo opere di abbellimento sono state sostenute ed incoraggiate in questi anni dal Municipio VIII – conclude il minisindaco – Senza ricorrere a risorse pubbliche si è riusciti a coniugare l’arte al recupero urbano. Un’azione che non va fermata e che anzi occorre potenziare da oggi per il futuro, negli interessi del territorio e della nostra città”. 

 

LeMa