Home Municipi Municipio VIII

Terminal Ostiense: la Polizia Locale rimuove un insediamento abusivo

Gli interventi questa mattina al Terminal Ostiense e alla Stazione Termini

SHARE

DECORO URBANO – Sono partiti questa mattina gli interventi di ripristino del decoro urbano degli Agenti del gruppo PICS e degli operatori dell’Ama nell’area antistante il Terminal Ostiense in Piazza 12 Ottobre 1492. Gli agenti all’opera da questa mattina alle 7 hanno smantellamento di un insediamento abusivo celato tra la vegetazione e un manufatto di fronte alla stazione a poca distanza dal centro commerciale Eataly.

L’OPERAZIONE – “L’accampamento – si legge nella nota diramata dalla Polizia Locale – formato da alcune tende e alcuni giacigli in cartone e legno, è stato rimosso dagli operatori dell’AMA, con contestuale sanificazione dei luoghi”. Inoltre nel corso delle operazioni di bonifica gli agenti hanno anche ispezionato alcuni tombini e locali tecnici interrati, nei quali sono stati rinvenuti e posti sotto sequestro circa 5 quintali di merci usate, stoccate e pronte per la vendita abusiva.

L’INTERVENTO A TERMINI – Durante le ore successive sono state effettuate altre operazioni di bonifica in zona Stazione Termini (nuovamente in Via Giolitti, Via Einaudi , Via Marsala e giardini delle Terme di Diocleziano): anche qui sono state sequestrate varie merci e rifiuti, tra cui alimenti e bevande igienicamente non trattabili, che sono stati contestualmente convogliati a discarica. “Questa operazione – si legge nella nota – fa parte di un ampio programma di attività disposto dalla sindaca Virginia Raggi, e attivo sin dai primi di giugno, che ha come obiettivo il presidio dinamico delle grandi stazioni da parte della Polizia di Roma Capitale, al fine di contrastare i fenomeni di degrado e commercio abusivo”.