Home Municipi Municipio VIII

Un calcio all’omofobia

SHARE
partitaomofobia

Nel Municipio VIII una partita di calcio contro ogni discriminazione

 

LA PARTITA – è stata organizzata ieri dal Municipio VIII presso il centro sportivo Stella Azzurra, con il titolo ‘Diamo un calcio all’omofobia’. Questa iniziativa è stata fortemente voluta in preparazione alla giornata di sabato che vedrà l’Istituzione di prossimità partecipare al Gay Pride di Roma. “Durante la partita – ci spiegano il Presidente del Municipio Roma VIII Andrea Catarci, il Vice Presidente e Assessora alle Politiche di genere e Flavio Conia Consigliere Delegato alla Rete Ready per il Municipio Roma VIII – quale i partecipanti, squadre del territorio, hanno portato al polso un braccialetto Rainbow per metterci la faccia contro l’omofobia”.

LA PARTECIPAZIONE AL PRIDE – “Nel ventennale del Pride è ancora più importante vedere il nostro Municipio nella lista delle istituzioni aderenti – spiegano – Dopo la Settimana Rainbow, la nostra Giornata del Rispetto e le tante iniziative proposte durante l’anno aderendo al Pride facciamo sentire alla popolazione Lgbt del nostro Municipio la vicinanza dell’Istituzione nelle loro battaglie. L’adesione del Sindaco Ignazio Marino deve essere un motivo in più per essere in piazza e metterci la faccia contro l’omofobia. Una partita di calcio – conclude la nota – tra realtà locali contro l’omofobia nello sport : un bel segnale di libertà e uguaglianza radicata in svariati ambiti della nostra società. Giocatori e giocatrici, donne e uomini in campo contro sessismo e omofobia. Dagli ultimi giorni inoltre è sul sito del Municipio VIII è online il link ai servizi della Gay Help Line : atti concreti, non solo parole”.