Home Municipi Municipio VIII

Vado a Scuola Giocando: spuntano 31 campane disegnate sui marciapiedi del Municipio VIII

L'iniziativa è volta all'autonomia dei bambini e delle bambine, attraverso la trasformazione della città

SHARE

MUNICIPIO VIII – 1 e salto 2 e 3 e salto 4 e salto 5 e 6 arrivo e torno indietro. Il gioco della Campana è un elemento comune nell’infanzia di molti di noi, mentre sembra strano che i più piccoli oggi conoscano questo semplice e divertentissimo passatempo. Il tentativo di riportarlo in voga, che sottende un fine molto più importante, è stato fatto dal Municipio VIII con il progetto “Vado a Scuola Giocando”. L’iniziativa promossa in vista della Giornata internazionale del Gioco del prossimo 28 maggio, verrà presentato alla Biennale dello Spazio Pubblico ed è stato realizzato grazie al contributo a titolo gratuito della società Jungle.

IL GIOCO E L’AUTONOMIA – Su tutto il territorio municipale nelle vicinanze delle scuole sono state realizzate su marciapiedi, piazze e spazi pubblici, 31 campane a disposizione dei più piccoli, anche se sospettiamo che molti genitori saranno pronti a cimentarsi in questo vecchio passatempo. “Questa iniziativa – spiega il presidente del Municipio VIII, Amedeo Ciaccheri – fa parte di un progetto a medio termine per la promozione del gioco e a sostegno dell’autonomia dei bambini e delle bambine nella città”.

LA SPERIMENTAZIONE – Le campane sono state realizzate con una speciale vernice biodegradabile, che resterà sui marciapiedi giusto il tempo di accompagnare i piccoli alunni fino all’ultimo giorno di scuola: “Un’occasione per sperimentare per primi in città i nuovi strumenti di comunicazione orizzontale – seguita Ciaccheri – e al contempo trasformare la città a misura di bambine e bambini perché sia una città più giusta e sicura per tutte e tutti noi”.

LeMa


Warning: A non-numeric value encountered in /home/www/urloweb.com/wp-content/themes/Newsmag/includes/wp_booster/td_block.php on line 353