Home Municipi Municipio VIII

VIA PINCHERLE: SODDISFAZIONE NEL MONDO POLITICO

SHARE

“Via Pincherle esempio per dismissioni a tutela degli inquilini”
“Dopo diversi mesi si è chiusa positivamente la vicenda della dismissione di 106 appartamenti di via Pincherle, nel quartiere San Paolo – Marconi, con l’acquisizione degli stessi da parte della Regione e del Comune – dichiara Andrea Catarci, Presidente del Municipio XI -.”

“E’ stata premiata la costanza di centinaia di famiglie che hanno manifestato con tenacia per chiedere il rispetto di un diritto fondamentale come è quello alla casa. Sorprende che alcune forze sindacali, che inizialmente hanno partecipato alle mobilitazioni, oggi esprimano ‘perplessità’ per l’operazione portata a termine, quando sarebbe stato giusto ed opportuno portarla come esempio per    
le future dismissioni. Va rivendicato con forza l’importante risultato, che ha permesso a centinaia di famiglie, anche se alcune del ‘ceto medio’, di continuare ad avere un tetto sopra la propria testa! Ciò a maggior ragione in un momento in cui la crisi economica colpisce pesantemente tante famiglie e rende ancor più doveroso, per le istituzioni tutte, tutelare i diritti fondamentali, tra cui il diritto all’abitare. Proprio in una città come Roma in cui l’emergenza abitativa assume caratteristiche socialmente devastanti!”
“Il vero problema ancora aperto a via Pincherle, in realtà, è che l’importante impegno di Regione e Comune  esclude 17 abitazioni già sottoposte a rogito, con il rischio concreto di sfratto degli attuali inquilini. Per le 17 famiglie in questione – conclude Catarci – c’è bisogno di un ulteriore approfondimento e presa in carico delle istituzioni in modo da poter vedere la definitiva fine di un incubo.”

Urloweb.com