Home Municipi Municipio XI

ALLA MAGLIANA Il PREMIO FABRIZIO DE ANDRE’

SHARE
fabrizio_de_andre

Ci siamo. Si aprirà giovedi 18 giugno l’ottava edizione del PREMIO FABRIZIO DE ANDRÉ “Parlare Musica”, che si terrà a Roma, in Piazza Fabrizio De André, nel quartiere Magliana, fino al 20 giugno.

Il Premio, da sempre voluto e sostenuto dal XV Municipio di Roma, è organizzato da Monna Lisa srl, con la direzione artistica del giornalista Massimo Cotto e di Luisa Melis. Il Premio ha il contributo dell’assessorato alla Cultura del Comune di Roma e della Provincia di Roma.

Dori Ghezzi, vedova di Fabrizio e presidente della Fondazione che porta il nome del grande artista, parteciperà nella veste di Presidente della Giuria e riceverà il “Premio PMI 2009” dall’associazione dei Produttori Musicali Indipendenti Italiani (PMI), “per l‘alto contributo alla valorizzazione della canzone d’autore e alla tutela del repertorio di Fabrizio De André ,artista simbolo della migliore cultura musicale italiana”. Realizzato per l’occasione dallo scultore Claudio Nicoli, il premio sarà consegnato da Caterina Caselli , Presidente Onorario PMI, venerdi 19 giugno.


Durante i tre giorni saranno molti gli ospiti musicali (e non solo) del Premio. Giovedì 18, ci saranno Paola Turci, Banda Arvalia, Cosimo Cinieri, Jang Senato e Max Manfredi. Venerdi 19, Luca Carboni, Andrea Mirò, Canemorto e Lillo (di “Lillo e Greg”). Nella serata conclusiva, sabato 20, Teresa De Sio, Chiara Buratti, Cordepazze, Corpo di Ballo “Starlette”, Luca Nesti, Omar Sosa e Quartaumentata.

Tre le sezioni che verranno premiate: “Canzone d’autore”, “Miglior Interprete” e “Premio per la Poesia”. Di seguito i nomi dei finalisti che si esibiranno per le prime due sezioni. Per il 18 giugno: Cecilia Amici con “Guardo fuori”, Erika Mineo con “Piove” (selezionata da “Sanremo Lab”); Federico Palladini e La Banda della Scolopendra con “Pomeriggio estivo”, Piji con “ACo2QUA”, Walter Ambrosecchio con “La porta del sogno”, Andrea Epifani con “Tzigano della badante”. Per il 19, Francesca Romana con “Storia clandestina”, Gerardo Pozzi con “La congiura”, Michele Baldi con “Non abbatterti”, P40 con “Io faccio marcheting” (selezionato dalla trasmissione “Liberi Gruppi” di “Popolare Network”), Elisa Casile con “Orchidee” e Giuseppe Palazzo con “Tamagotchi”.
Questi invece i finalisti della sezione “Premio per la Poesia”: Andrea Bongiorno, “L’esse vecchi”; Caterina  Colica, “La giostra sul marciapiede” ; Christian Grassi, “Estraneamente”; Fausto Cerulli, “Catacombe metropolitane”; Flavia Castoldi, “Avidi caimani”; Francesco Luddeni, “In lontananza”; Letizia Casella, “Monterosso”; Luca Benetti, “E di colpo stavamo crescendo”; Mirta Basilisco, “E infine dov’è il poeta”; Piero Nissim, “Declamate poesia”; Simona Bianchi, “Alternativa Preghiera”; Simona Cherubini, “Bolla”. Le poesie verranno lette giovedì da Cosimo Cinieri e venerdì da Lillo (di “Lillo e Greg”). La poesia vincitrice invece sarà letta da Chiara Buratti durante la serata di sabato sera.
Nelle prime due serate si esibiranno tutti i finalisti delle sezioni in concorso; nella terza ed ultima, verranno premiati i vincitori.
Il Premio aspira alla ricerca della qualità e dell’originalità, doti richieste ai partecipanti di manifestare liberamente nei vari stili musicali esistenti, dal folklore al rap, dalla ballata tradizionale al rock più sfrenato. Come nelle precedenti edizioni, verrà data pari importanza allo spazio dedicato alla poesia, forma espressiva nella quale Fabrizio De André ci ha lasciato segni indimenticabili.
“Siamo orgogliosi di ospitare l’ottava edizione di questo Premio – dichiara il Presidente del XV Municipio, Gianni Paris – proprio sulla piazza del quartiere Magliana che il Municipio nel 2000 ha dedicato all’indimenticato Fabrizio De André. Il Premio continua a crescere, a testimonianza dell’impegno e della ricerca di qualità e i molti ospiti di questa edizione lo testimoniano”.
Tutte le informazioni su www.arvalia.net o scrivendo a info@premiofabriziodeandre.it.

SHARE