Home Municipi Municipio XI

Dopo l’incendio al Calcio sociale parte ‘Le luci di Corviale’

SHARE
corviale incendio calcio sociale

Il 19 novembre la fiaccolata nei luoghi della rinascita del quartiere

L’INCENDIO – Nella notte tra il 12 ed il 13 novembre un incendio è scoppiato nella Casetta della Spiritualità sede amministrativa del ‘Campo dei miracoli’, centro sportivo polifunzionale a Corviale, nel Municipio XI. La notizia dell’incendio è stata data dalla pagina Facebook di Calciosociale Italia, che oggi è anche una società, “il 13 luglio del 2009 – come si apprende dal sito – è entrato in possesso di una struttura sportiva in stato di totale abbandono, in via di Poggio Verde 455, nel quartiere di Corviale, il Serpentone (…). 5 anni e 1milione e 400mila euro dopo – in parte donazioni private, in parte finanziamenti pubblici, in parte autofinanziamento – è nato il nuovo Campo dei Miracoli, una struttura moderna con un campo di calcio con intaso naturale, una palestra con il soffitto fatto da corteccia di alberi, una casetta della spiritualità, una sala polifunzionale e il progetto di una mensa con forno a legna”. 

LA FIACCOLATA – Intanto in risposta all’atto intimidatorio il Municipio XI ha organizzato una fiaccolata per giovedì 19 novembre. La manifestazione partirà alle 17.30 dalla sede del Consiglio Municipale, in via Mazzacurati 73: “attraverserà tutti i luoghi simbolo della rinascita culturale e sociale del quartiere per arrivare e concludersi al Campo dei Miracoli, sede del Calciosociale, in via Poggio Verde 455”, scrivono gli organizzatori. “A chi vuole far ripiombare Corviale nell’ombra dell’illegalità e del degrado – scrive il Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia – rispondiamo con una manifestazione che toccherà vari punti del quartiere, in cui operano le realtà protagoniste della rinascita di questo territorio. Posti che vanno mantenuti vivi e difesi dalle Istituzioni, Le luci di Corviale, appunto, che non permetteremo a nessuno di spegnere”.