Home Municipi Municipio XI

Il 29-30 settembre una notte bianca dal Campo dei Miracoli di Corviale

SHARE
radio impegno logo

ANMIL e Radio Incontro insieme per sensibilizzare sulla Sicurezza sul Lavoro

Torna la collaborazione tra l’ANMIL (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro) e Radio Impegno, la web radio romana nata nel quartiere Corviale che trasmette di notte dal Campo dei Miracoli. Una notte bianca (dalla mezzanotte del 29 settembre e le 7 del 30) per la diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro in streaming su www.radioimpegno.it.

La maratona notturna sarà condotta dalla giornalista Luce Tommasi, in studio con la Responsabile Comunicazione dell’ANMIL Marinella de Maffutiis, e vedrà avvicendarsi nel corso della trasmissione le voci e le riflessioni di tante personalità che insieme vogliono contribuire a coinvolgere sul tema della sicurezza sul lavoro il popolo della notte.

Numerosi saranno anche questa volta gli interventi di quanti si sono resi disponibili per animare di contenuti e spunti di riflessione la notte; tra questi: il Sottosegretario al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali On. Franca Biondelli, il Segretario della Presidenza del Senato On. Silvana Amati, il Presidente nazionale ANMIL Franco Bettoni, il Presidente della Fondazione ANMIL “Sosteniamoli Subito” Bruno Galvani, protagonista del “Tour per la Sicurezza sul Lavoro”, il giornalista e regista Rai Stefano Mencherini, la cantautrice Mariella Nava, da lungo tempo vicina all’Associazione, l’attore e doppiatore Stefano De Sando e, dalla Sardegna,Emanuela Comella, Vice Presidente regionale della FISDIR, Federazione Italiana Sport Disabili (elenco completo nella scaletta allegata).

Non mancheranno testimonianze e racconti di vittime del lavoro e saranno inoltre trasmessi i video e gli spot più significativi realizzati da ANMIL, che da oltre 70 anni si impegna a coinvolgere quante più realtà per contribuire a sensibilizzare l’opinione pubblica su uno tra i temi più scomodi ma di fondamentale rilevanza.