Home Municipi Municipio XI

In Municipio XI per la domenica ecologica

SHARE
ParcoMagliana2

Iniziative di decoro a Magliana e Portuense, per poi concludere la giornata al Parco del Tevere

LA DOMENICA ECOLOGICA – Siamo arrivati all’ultima delle domeniche ecologiche promosse da Roma Capitale. Nel Municipio XI sono state però organizzate delle interessanti iniziative per promuovere il senso del bene comune tra i cittadini.

LE INIZIATIVE – Due le iniziative di decoro urbano “partecipato”. Le due manifestazioni riguarderanno i giardini di via Castiglion Fibocchi, nel quartiere Magliana, ed i giardini di via degli Irlandesi, a Portuense, entrambi con inizio alle ore 10, e saranno all’insegna dei temi ambientali: qualità dell’aria e pulizia del verde pubblico.

LA GIORNATA – Tante le iniziative che si avvicenderanno durante la mattinata in entrambi i parchi: gli adulti con rastrelli, sacchi e palette (fornite degli organizzatori) saranno impegnati nella pulizia delle aree verdi mentre, per i bambini saranno organizzati giochi e attività ludico-educative sul tema ecologico. Inoltre sono state programmate attività didattiche con semi, terra e piantine, strumenti musicali di riuso e riciclo, racconti con intrecci di storie e molto altro. Al termine delle attività di pulizia, adulti e bambini saranno coinvolti ed intrattenuti in un apposito spazio ludico-creativo appositamente pensato e dedicato.

AL PARCO DEL TEVERE – Altro appuntamento, a partire dalle ore 16, al Parco Tevere di Magliana, è con la Festa di chiusura delle Domeniche Ecologiche con spettacoli, attività per bambini ed attività all’aperto. “Abbiamo deciso di organizzare iniziative rivolte soprattutto ai bambini: nell’ambito degli eventi per l’ultima domenica ecologica, infatti, sono previsti eventi collaterali per i più piccoli nei due giardini coinvolti – spiega il Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia – Abbiamo deciso, inoltre, di chiudere queste manifestazioni con una vera e propria festa al Parco Tevere di Magliana, creando un’occasione per vivere questo splendido spazio verde del nostro territorio”.