Home Municipi Municipio XI

Magliana-Muratella: torna il problema dei randagi

SHARE
randagismorepertorio

Molte le segnalazioni dei residenti

IL PROBLEMA DEI RANDAGI – Continuano le segnalazioni sulla presenza di cani randagi nel quartiere di Magliana Vecchia e Muratella. L’ultimo intervento delle autorità sul fenomeno risale a due anni fa, quando molti esemplari vennero sterilizzati dalla Asl. Ma i problemi per gli abitanti della zona sono continuati. Infatti è di pochi giorni fa la notizia di un intero allevamento di polli e oche sterminato da un branco di randagi, tra Magliana Vecchia e Ponte Galeria.

RANDAGI E RIFIUTI – Marco Campitelli, esponente di DifendiAmo Roma per il Municipio XI, in una nota parla delle tante segnalazioni giunte dai cittadii: “Molti sono gli automobilisti che ne denunciano la presenza in ore notturne sulla carreggiata stradale, con relativo rischio di incidenti. I residenti della zona, memori dei passati disagi, sono vigili e insistono sulla correlazione tra presenza di randagi e assenza di pulizia e controllo delle strade con dilagante accumulo di rifiuti in quasi tutte le vie del quartiere”.

RICHIESTO UN NUOVO INTERVENTO – Un problema quindi che potrebbe essere causato anche dalle condizioni della zona: “Abbiamo segnalato e segnaleremo alle autorità competenti e alla Asl questa situazione, richiedendone l’intervento, ove possibile, per la cattura e la successiva sterilizzazione. Chiediamo, però – conclude Campitelli – alle istituzioni municipali e comunali se si siano accorti di quale condizione igienico-sanitaria ci sia per le strade della Muratella: la situazione è critica, i cittadini pagano per servizi che non hanno da un decennio e Sindaco e Municipio se la dormono. Ma ormai è una triste abitudine”.

AD