Home Municipi Municipio XI

Manutenzione scolastica: in Municipio XI si sperimenta la segnalazione digitale

SHARE
scuolamanutenzione

Il sistema sarà esteso entro l’anno a tutte le Scuole del territorio, poi al verde e alle strade

LE SEGNALAZIONI DELLE SCUOLE – Lo snellimento della burocrazia, l’efficacia degli interventi e la trasparenza amministrativa, partono anche dai miglioramenti tecnologici. È così che il Municipio XI ha deciso di dotarsi di un database unico per gestire tutte le segnalazioni relative alle necessità di manutenzione che provengono dalle scuole del territorio. Il sistema si basa su un software ‘open source’, quindi gratuito, con il quale gli istituti scolastici potranno dialogare direttamente con gli uffici tecnici del Municipio. Questi provvederanno ad assegnare una priorità alle varie richieste, che verranno poi smistate alla ditta incaricata degli interventi. La sperimentazione è partita prima dell’estate in alcune scuole del territorio municipale. Tra queste l’Istituto comprensivo di Via Cutigliano alla Magliana, nel quale sono stati anche fatti dei brevi corsi di formazione per il personale scolastico. Dal Municipio XI fanno sapere che l’intenzione è quella di estendere il sistema a tutte le scuole entro l’anno, per poi ampliarlo con tutti gli interventi in capo agli Uffici Tecnici municipali, dal verde pubblico alla manutenzione stradale. 

SPERIMENTAZIONE PER IL TERRITORIO – Per il Municipio XI, spiega in una nota il Presidente, Maurizio Veloccia, la sperimentazione di tecnologie che semplifichino il governo del territorio è un trend che non si ferma: “Dopo la gestione informatizzata di prenotazione per i servizi anagrafici introdotta più di un anno fa con ‘Tu Passi’, il Municipio continua ad investire nell’ammodernamento della macchina amministrativa che, oltre a portare uno snellimento dell’iter burocratico, consente di rispondere in modo più veloce e trasparente alle esigenze delle persone – seguita Veloccia – Un altro passo su questa strada è la pubblicazione, sul sito del Municipio, di un report periodico sullo stato di avanzamento dei cantieri aperti e dei lavori presenti nel territorio per dare informazione il più possibile aggiornate ed in tempo reale”.

DIMINUISCONO I TEMPI DEGLI INTERVENTI – Con lo snellimento del sistema di segnalazione si dovrebbe migliorare anche la tempestività degli interventi: “Eliminiamo il farraginoso modus operandi che ha contraddistinto, fino ad oggi, le segnalazioni inviate dalle scuole ai nostri uffici, costituito da fax, telefonate, email ed altri mezzi che potevano causare dispersione di informazioni e richiedere tempi lunghi nell’individuazione delle criticità e nella loro soluzione – dichiarano il Presidente Veloccia e l’Assessore ai Lavori Pubblici municipale Marzia Colonna – Con l’introduzione di questo sistema operativo, invece, gli Istituti scolastici sono collegati direttamente con gli Uffici competenti che possono così avere una vista d’insieme della situazione, assegnare le priorità e procedere agli interventi”.

LeMa

SHARE