Home Municipi Municipio XI

Marconi: terminati i lavori per rendere ‘green’ la Scuola Gherardi

SHARE
scuola gherardi pannelli

Dopo gli interventi si risparmieranno 15mila euro l’anno di costi di gestione

LA CHIUSURA DEL CANTIERE – Questa mattina alla scuola media Gherardi (ex A. Einstein), in zona Marconi, il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, l’assessore regionale all’Ambiente, Fabio Refrigeri e il presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia hanno inaugurato il termine del cantiere per l’efficientamento energetico dell’edificio scolastico. “Credo che a Roma quello che occorre in questo momento sia fare le cose come stiamo facendo con i presidenti di municipio – ha detto il Presidente Zingaretti al termine dell’incontro – inaugurando cantieri e annunciandone altri perché una delle notizie che porto ai presidenti di municipio che sto incontrando per aprire cantieri è che ci sono altre decine di milioni in arrivo per Roma dalla programmazione europea e da fondi regionali per realizzare opere pubbliche”.

L’INTERVENTO – I lavori sono stati possibile grazie all’investimento di 689 mila euro da parte della Regione Lazio. In particolare gli interventi hanno visto l’installazione di un impianto a pannelli fotovoltaici, l’impermeabilizzazione del pavimento del terrazzo e la sostituzione dei vecchi infissi con dei nuovi a norma per mantenere il più possibile il calore all’interno della struttura.

DAL MUNICIPIO XI – I fondi europei sono stati assegnati attraverso un Bando vinto dal Municipio e permetteranno alla scuola di risparmiare circa 15 mila euro l’anno di costi di gestione, riducendo di 22 tonnellate l’anno l’emissione di Co2 – ha spiegato il Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia – Abbiamo partecipato al Bando Call for Proposal pochi mesi dopo il nostro insediamento e adesso che ne vediamo i risultati siamo molto orgogliosi – ha dichiarato il Presidente – Sono particolarmente felice del fatto che la Regione non abbia deciso di finanziare interventi a pioggia ma abbia fatto una vera e propria gara, premiando i Municipi e i Comuni che hanno presentato i progetti migliori. Il fatto che il nostro Municipio sia quello con più progetti vinti e con il maggior numero di interventi ci riempie di orgoglio e ci fa dire che, grazie al lavoro fatto, in questo territorio molte scuole sono più belle, più sicure, più ecosostenibili e contribuiscono a ridurre l’inquinamento atmosferico delle nostre città”.

LeMa

 

SHARE