Home Municipi Municipio XI

Marconi: verso il riordino del ‘Mercato di Piazza Fermi’

Si guarda ad una organizzazione più efficiente del mercato ambulante attraverso delle misure che presto passeranno al vaglio del Consiglio Municipale

SHARE

IL RIORDINO – Il Municipio XI punta riordinare il commercio su strada in Piazza Enrico Fermi al centro di viale Marconi. L’intervento su questo insieme disordinato di bancarelle arriva per far fronte alle continue segnalazioni e ai disagi vissuti dai residenti della zona e dai tanti avventori delle attività commerciali del viale. A spiegare cosa il Municipio XI si ripropone di mettere in campo sono i due consiglieri penta-stellati Maria Cristina Restivo e Gianluca Martone: “In Commissione Commercio abbiamo votato una risoluzione che impegna la giunta a predisporre uno studio di fattibilità presso gli uffici competenti del Municipio XI e di Roma Capitale, valutando anche i progetti esistenti, per realizzare una ridefinizione del Mercato di Piazza Fermi”.

LE MISURE DA APPLICARE – l’idea è quella di arrivare ad un riordino dei banchi, assieme a tutte le misure utili ad eliminare i fastidiosissimi generatori, magari “attraverso la realizzazione di allacci elettrici a colonnina”. Inoltre si punta a liberare il più possibile il passaggio dei pedoni, “sul marciapiede antistante le postazioni commerciali, dei passanti con particolare riguardo ai portatori di handicap, che possano accedere senza ostacoli ai portoni ed agli ingressi degli esercizi commerciali situati in tale area – seguitano Restivo e Martone – Un progetto che ottimizzi il posizionamento dei furgoni per rendere più fluido il traffico veicolare e la pedonalizzazione di zona”, oltre all’installazione di impianti di video sorveglianza nell’area.

DAI COMMERCIANTI – Il documento, che ha visto la collaborazione delle forze di opposizione in fase di stesura, nonostante si siano astenute nella votazione in commissione, dovrà ora passare al vaglio del parlamentino del Municipio XI. Ma intanto la proposta sta già riscuotendo il favore del consorzio commercianti Arvalia Marconi: “È una notizia positiva che apprendiamo con grande favore – commenta il Presidente del consorzio Giovanni Battista – D’altra parte con il Presidente Restivo e il consigliere Martone avevamo già abbondantemente affrontato la questione del mercato ambulante di Piazza Enrico Fermi: una situazione che non può più andare oltre – aggiunge – Ci auguriamo che questo provvedimento sia il primo dei tanti atti che interesseranno l’intero quadrante, che ci vede protagonisti assoluti insieme ai residenti, per una riqualificazione definitiva e totale di Marconi”.

LeMa