Home Municipi Municipio XI

Municipio XI, Marconi: Parte la bonifica in via Pacinotti

SHARE
bonifica pacinotti

Dieci giorni di lavoro per bonificare l’area. Ora si punta a coinvolgere la Parrocchia

10 GIORNI PER LA BONIFICA – Dopo le molte segnalazioni arrivate da parte dei cittadini della zona, finalmente sono iniziate le operazioni di bonifica dell’area di proprietà di Ferrovie dello Stato situata in Via Pacinotti, vicino alla Parrocchia Gesù Divino Lavoratore. L’area, spiegano dal Municipio XI, è un tratto dismesso delle ferrovie, che nel corso degli anni è stata oggetto di numerosi insediamenti abusivi e conseguenti sgomberi, l’ultimo dei quali effettuato alcune settimane fa. Dopo lo sgombero non si era proceduto ad immediata bonifica, e i resti dell’insediamento hanno creato una situazione di assoluto degrado. L’intero intervento di bonifica, che comprenderà anche il rispristino della recinsione dell’area, avrà la durata di 10 giorni. 

DIFFICILE FAR PARTIRE L’INTERVENTO – Dal Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia, arrivano delucidazioni in merito alla tempistica dell’intervento: “Trattandosi di un impalcato ferroviario abbandonato di proprietà di Ferrovie dello Stato, è stato particolarmente difficile far partire l’intervento, ottenuto soltanto grazie ad un’azione di sollecito quotidiana e costante – dichiara il Presidente – Abbiamo insistito con tenacia considerando inaccettabile la condizione di Via Pacinotti anche perché, oltre al degrado creato dagli accampamenti abusivi, si era creata una situazione igienico-sanitaria insostenibile vicino ai palazzi e all’oratorio parrocchiale”. 

 

IL COINVOLGIMENTO DI FS – Dal Municipio si è cercato il coinvolgimento di FS, soprattutto per evitare che l’area torni, in poche settimane, nella stessa situazione di degrado: “È del tutto evidente che le bonifiche non sono una soluzione e che luoghi come questi devono essere costantemente tenuti puliti – aggiunge il minisindaco – Per questo abbiamo chiesto a FS di attivare un monitoraggio periodico dell’area e di valutare, di concerto con la Parrocchia, la possibilità di affidare in comodato d’uso quest’area alla comunità parrocchiale affinché possa essere utilizzata e manutenuta per evitare il ripetersi di situazioni come queste”.

DALL’OPPOSIZIONE – La notizia dell’inizio dei lavori di bonifica è stata accolta positivamente anche dall’opposizione municipale, con Valerio Garipoli e Federico Rocca di FdI che non mancano di ricordare le numerose segnalazioni arrivate da parte dei cittadini: “Finalmente dopo mesi il Dipartimento di Roma Capitale ha provveduto a bonificare l’area dietro la Chieda Gesù Divino Lavoratore. Ascoltate le segnalazioni dei cittadini e le interrogazioni dei mesi scorsi – continuano Garipoli e il dirigente di FdI Rocca – a tutela della salute dei bambini e residenti e dell’ambiente. Ci auguriamo – concludono – che la stessa possa essere ora affidata direttamente alla Chiesa per ulteriori servizi e spazi ludici per i residenti di Marconi”.

Leonardo Mancini

SHARE