Home Municipi Municipio XI

Municipio XI: richiesto il rifinanziamento di ‘Nonni Vigili’

SHARE
nonni vigili

Il servizio che assicura la sicurezza dei più piccoli all’ingresso e all’uscita da scuola

IL PROGETTO – Paletta, fratino fosforescente e tanta voglia di vigilare sulla sicurezza dei nostri concittadini più piccoli. È questo che anima il lavoro svolto dai cosiddetti ‘nonni vigili’, i volontari che si occupano di assicurare un attraversamento sicuro e di vigilare sulla sicurezza dei bambini nei pressi delle scuole. Quest’oggi il Municipio XI ha votato un documento per riconfermare questo importante servizio anche per il prossimo anno scolastico.

RICHIESTO L’AMPLIAMENTO – Il progetto si chiama “Un amico per la città. I nonni di fronte alle scuole” ed è ripreso quest’anno dopo alcuni mesi di stop, suscitato grandi consensi fra le famiglie, gli studenti e il personale scolastico. Per questo motivo il parlamentino del Municipio XI ha votato il documento per chiedere anche un ampliamento del numero di istituti scolastici coinvolti nell’iniziativa. “La presenza dei “nonni vigili” davanti alle scuole, negli orari di entrata e di uscita, contribuisce a rendere più sicuri i genitori e soprattutto i bambini che frequentano le nostre scuole – dichiara Gianluca Lanzi, Capogruppo PD Municipio XI – l’impegno in questa attività da parte di numerose persone anziane, inoltre, offre loro un’opportunità di integrazione all’interno del tessuto cittadino e la possibilità di svolgere una funzione di evidente utilità sociale”.

DALL’OPPOSIZIONE – Plaude all’iniziativa anche Valerio Garipoli, capogruppo municipale di FdI-AN: “Lo stesso atto per la sicurezza degli alunni e delle loro famiglie – ricorda Garipoli – venne già proposto dal Gruppo Consiliare di Fratelli d’Italia e votato all’unanimità il 21 novembre del 2013, questo a testimonianza dell’attenzione ed importanza data dall’Aula del Municipio Roma XI alla tematica in questione dal punto di vista sociale e della mobilità”. Per Garipoli risulta essenziale l’ampliamento del numero di plessi scolastici serviti dal progetto, “visto e considerato che nel Municipio XI sono soltanto 10 i plessi interessati sui 102 del territorio Romano e dislocati nei quartieri Magliana, Marconi, Trullo e Ponte Galeria”.