Home Municipi Municipio XI

Municipio XI: si rivedano gli spartitraffico incompiuti

SHARE
rotatoria stradaleRID

Mino: “Si revochi la sponsorizzazione di spartitraffico e rotatorie”

LA PARTNERSHIP PUBBLICO/PRIVATO – Come in molte municipalità romane anche nel Municipio XI in passato si è optato per la sponsorizzazione delle riqualificazioni di spartitraffico e arredi urbani. Il procedimento è semplice: una ditta privata si prende carico della riqualificazione con la successiva possibilità di porre il suo logo sull’opera. Con una pressione pari a zero sulle casse del Municipio ci si ritrova con delle sistemazioni utili ai cittadini. Certo a pensarci bene dovrebbe essere Roma Capitale ad occuparsene, ma se questa non si palesa ben venga la partnership privata. Purtroppo però non sempre le cose vanno nel verso giusto.

INTERVENTI INCOMPLETI – “Il Municipio nel 2012 ha predisposto un bando per reperire da privati manifestazioni di interesse per realizzare e manutenere aiuole in dieci aree adibite a spartitraffico/rotatorie concedendo a questi la possibilità di sponsorizzare gli interventi – racconta in una nota la Presidente del Consiglio del Municipio XI, Emanuela Mino – A due anni dall’affidamento lo Sponsor vincitore non ha completato gli interventi, quelli realizzati appaiono in difformità da quanto previsto dalla convenzione, ma da tempo sono già presenti i cartelli dello sponsor sebbene questi potessero essere apposti solo dopo il collaudo, non ancora avvenuto”.

I CONTROLLI – La Presidente del Consiglio ha quindi chiesto agli uffici municipali e all’Assessore all’Ambiente “Coinvolgendo anche l’omonima Commissione consiliare e quella Controllo Garanzia e Trasparenza, di verificare a stretto giro, ognuno per le proprie competenze, lo stato di fatto e valutare la possibilità di revocare la Convenzione e procedere ad una nuova assegnazione considerato che comunque l’iniziativa in oggetto è da preservare e certamente da riproporre”.

Leonardo Mancini