Home Municipi Municipio XI

Municipio XI, via Angelini: Un fiume in piena tra le vie di Portuense

SHARE
via angelini tubatura

Intervento tardivo di Acea dopo la rottura di una conduttura

UN FIUME IN PIENA – Un vero e proprio fiume d’acqua ha invaso questa mattina via G. Angelini nel quartiere Portuense. I cittadini della zona, accortisi immediatamente del guasto, hanno segalato ad Acea il problema, “Purtroppo la società che gestisce le fognature è intervenuta solo nella tarda mattinata”, hanno dichiarato i consiglieri e candidati al Municipio XI, per ilPD, Giulia Fainella e Gianluca Lanzi, sul posto dalla mattina presto per monitorare la situazione. 

L’INTERVENTO TARDIVO – I mezzi e gli operatori dell’Acea sono intervenuti sul guasto solamente nella tarda mattinata: “Riteniamo sia davvero intollerabile un lassismo di questo tipo – seguitano Lanzi e Fainella – i cittadini residenti in quella strada e le attività commerciali che affacciano lì sono stati lasciati soli, in una situazione di seria difficoltà. Fin da subito abbiamo avvertito il Presidente del Municipio, che si è attivato per far fronte al problema, ma la risposta di Acea è stata davvero troppo lenta”.

via angelini tubatura 1

SERVE L’INTERVENTO DIRETTO DEL MUNICIPIO – Situazioni come questa sono all’ordine del giorno nella Capitale, dalle condutture danneggiate fino ai lampioni spenti o perennemente accesi, passando per le numerose fontanelle pubbliche non funzionati. Purtroppo, come quest’oggi, gli intervento non sono sempre tempestivi, e l’istituzione municipale ha il solo potere di segnalare: “Non è più tollerabile che il Municipio non abbia il potere di sanzionare ed interfacciarsi direttamente con le società di pubblici servizi, questo rende difficile la possibilità di reagire in modo tempestivo alle necessità dei cittadini – affermano i due candidati del PD – Occorre al più presto invertire tale tendenza e conferire alle istituzioni territoriali maggiori poteri d’intervento per garantire, al meglio, l’efficacia dell’azione amministrativa e il diritto dei cittadini ad avere risposte adeguate in ogni circostanza”.

LeMa