Home Municipi Municipio XI

MUNICIPIO XV E I MERCATI RIONALI: SITUAZIONE COME 25 ANNI FA

SHARE
La crisi avanza anche grazie al disinteresse delle giunte comunali
La questione dei mercati rionali del Municipio XV è ancora irrisolta.

Le condizioni sono le stesse di venticinque anni fa e il Comune non sembra aver provveduto alla risoluzione del problema. La situazione pare sia degenerata, come denuncia il capogruppo PdL del Municipio Roma XV Marco Palma: "Mercati rionali, strade, marciapiedi in ogni quartiere del Municipio con i medesimi problemi: abbandono, disinteresse e degrado conseguente. Ritengo che i tempi siano maturi per un piano regolatore del commercio con particolare riferimento ai mercati rionali ed alla gestione del commercio degli ambulanti. Nei prossimi giorni documenteremo lo sfacelo e le condizioni nelle quali questo territorio versa da troppi anni. E? penoso quanto si verifica in questa zona?.  Le condizioni non sono così gravi secondo il parere del Presidente del Municipio XV Gianni Paris che ha affermato: ?Non credo che si possa parlare di crisi dei mercati rionali: il fatto che con l’economia in rosso il livello degli acquisti presso i mercati sia sceso non dipende da noi; a questo si aggiunge il fatto che il Comune non ha mosso un dito per cambiare la situazione che ritengo comunque sotto controllo.? "Per le nuove centralità esterne come Ponte Galeria e Piana del Sole? ha aggiunto Palma ?la gestione del centro sinistra in questi anni ha provocato un vero e proprio distacco, alimentando negativamente la distanza rispetto al centro del Municipio.

Una zona che grazie all?Assessore ai Lavori Pubblici, Fabrizio Ghera (che ha sbloccato i fondi delle opere) vedrà finalmente la luce. Per il mercato rionale siamo ancora lontani da una piena soluzione ma dobbiamo lavorare soprattutto in prospettiva, perchè il territorio, nonostante i centri commerciali sorti a ridosso nel Comune di Fiumicino, certamente ne sente l?esigenza". Problemi anche per il mercato Corviale che sarebbe dovuto sorgere nella struttura edificata dall’Ater: la zona è in degrado totale. ?Per quanto riguarda il mercato a piazza Macaluso (Marconi)? sostiene il Presidente Paris ? esiste un progetto di ristrutturazione che risale al mese di aprile ed è in atto; inoltre al mercato rionale a largo Santa Silvia, nel quartiere Portuense Villa Bonelli, è stato effettuato un trasferimento atteso da tempo.?

?Il trasferimento è da considerarsi fallimentare?  ha incalzato Palma ?visto che di fatto dopo tre anni i titolari dei banchi hanno dovuto fare i conti con le cambiate abitudini da parte dei consumatori ormai abituati all?assenza dello storico mercato.? ?Il progetto non è assolutamente fallimentare: il trasferimento è stato positivo e utile per i cittadini; il problema relativo ai consumi dei prodotti rionali risiede nella crisi economica che sempre più sta esaurendo la vita degli italiani costretti a cambiare abitudini di acquisto.? ha ribadito il Presidente Paris.  

Arianna Adamo