Home Municipi Municipio XI

Olimpiadi 2020 a Corviale

SHARE
roma2020

Il Municipio XV chiede al Sindaco di inserire il quadrante di Corviale nelle aree destinate ad ospitare i giochi.

Il Consiglio del Municipio XV ha richiesto di inserire il Quadrante di Corviale nel progetto olimpico di Roma 2020. E’ quanto si legge in una mozione, di cui il primo firmatario è stato il Presidente del Municipio Paris, approvata oggi 8 marzo. “Riteniamo che il quadrante di Corviale, inteso come area più ampia comprendente Casetta Mattei, Parrocchietta, Trullo e l’asse Magliana-Fiumicino,” sottolinea il Presidente Paris, “abbia già i servizi e le potenzialità, viste anche le prossime realizzazioni di impianti già previsti, per potersi candidare come sede qualificata ad ospitare allenamenti e manifestazioni per questo evento sportivo. Tale scelta valorizzerebbe la vocazione sportiva del Quadrante Corviale, soprattutto con riferimento a le cosiddette discipline minori come il tiro al volo, al piattello e arco, la scherma e il pugilato, il Judo, la lotta e il karate, il rugby e il tennis da tavolo. Il sindaco Alemanno ha chiesto sulla candidatura olimpica di Roma la collaborazione di tutta la comunità cittadina” prosegue il Presidente Paris, “Siamo convinti che i Municipi, proprio in quanto Istituzioni di prossimità delle realtà territoriali, possono dare quel contributo che il Sindaco e il Consiglio Comunale hanno richiesto. La nostra richiesta va proprio in questa direzione e riteniamo possa rappresentare una scelta qualificante per l’intera città e testimonierebbe come, grazie all’impegno delle Istituzioni ed in primo luogo del Municipio XV, alla passione e alle competenze maturate sul campo dalle tante associazioni che hanno lavorato nel quartiere, Corviale non è sia più il simbolo della cattiva Periferia urbana, ma rappresenti sempre più un positivo esempio cittadino”.