Home Municipi Municipio XI

Paris: “Alemanno prosegue ad indebolire i Municipi”

SHARE
gianni_paris

Anche nella gestione dei dipendenti si penalizza il decentramento. Ecco la dichiarazione del Presidente del Municipio XV Gianni Paris.

“Devo purtroppo constatare che l’azione volta ad indebolire la capacità operativa dei Municipi, intrapresa dalla Giunta Alemanno fin dal suo insediamento, prosegue senza soste. Ultimo atto è la decisione di procedere al trasferimento del personale in servizio nei Municipi negli uffici dei Dipartimenti, senza richiedere alcun assenso dei  Direttori, né provvedendo almeno ad una sostituzione adeguata. E’ quanto sta accadendo in questo giorni nel XV Municipio, con la firma di un’ordinanza del Sindaco di trasferimento senza sostituzione di un nostro tecnico all’ufficio Condono Edilizio. In questo modo si depauperano ulteriormente le risorse umane che lavorano nel XV, indebolendo ancora di più le capacità operative del nostro Municipio. In questi mesi le nostre reiterate richieste di adeguare l’organico in servizio nel XV, non sono state accolte. Purtroppo devo rilevare che anche nella gestione del personale comunale la Giunta Alemanno ha proseguito ad operare in questi mesi senza una programmazione, né un piano preciso in grado di far fronte alle carenze più evidente. Alle nostre richieste di adeguamento dell’organico del XV si risponde con il trasferimento del personale dal Municipio, senza alcun forma di concertazione. Si preferisce ancora una volta privilegiare le richieste dei Dipartimenti e degli Uffici Centrali a scapito dei Municipi – che sono in prima linea ed erogano i servizi ai cittadini – senza considerare, inoltre, i tanti contratti di collaborazione esterna di personale destinato solo agli uffici Centrali, che, malgrado la crisi economica in atto, la Giunta comunale continua ad approvare e che non possono non pesare sul bilancio del Comune.

Per i Municipi la situazione si sta facendo sempre più insostenibile. Già messi in crisi per la mancata approvazione del bilancio 2010 e senza aver avuto nemmeno la possibilità di partecipare alla predisposizione della proposta di bilancio, si profila  nel prossimo futuro una riduzione di fatto delle risorse economiche a disposizione ed un taglio del personale in attività. E’ evidente, che se la Giunta Alemanno proseguirà in questa direzione, ci troveremo costretti nostro malgrado in XV a dover ridurre o chiudere alcuni servizi e chi ne pagherà le conseguenze saranno soltanto i cittadini”.