Home Municipi Municipio XI

Paris: “Tagli ai municipi, sono i numeri a parlare”

SHARE
gianni_paris

Dichiarazione del Presidente del XV Municipio, Gianni Paris.
“Le mie dichiarazioni sulla sperequazione di fondi tra Municipi di centrodestra e centrosinistra – dichiara il Presidente  del XV Municipio, Gianni Paris – non sono affatto una polemica strumentale, ma un dato di fatto riscontrabile direttamente nei documenti contabili ufficiali dell’amministrazione, reperibili anche sul sito internet del Comune.


La risposta del Sindaco di Roma è ridicola e penalizzante per la maggioranza dei cittadini romani. Il Sindaco continua a non rispondere alle nostre richieste ed è paradossale che invece di procedere, così come aveva annunciato all’indomani del suo insediamento, con una coraggiosa politica di decentramento di risorse e poteri  ai Municipi, annunci l’ennesima commissione che dovrebbe controllare la capacità di spesa dei Municipi, quando la nostra capacità di spesa è, da sempre, notoriamente più alta di quella dei Dipartimenti centrali. I Municipi –continua Paris- riescono a spendere, infatti, il 90 per cento dei fondi assegnati, mentre i Dipartimenti comunali non arrivano al 50 per cento. Prima di chiedere verifiche e controlli ai Municipi, che si battono per avere risorse per la manutenzione di scuole, strade, spazi verdi, centri anziani e centri sportivi, il Sindaco farebbe bene a controllare come spendono i fondi i suoi assessori e dirigenti. È poi curioso che, prima ancora di aver individuato nuovi parametri per attribuire risorse ai Municipi, diversamente dalle spese storiche di ciascun Municipio, quelli che avevano più bisogno guarda caso erano proprio i Municipi di centrodestra. Perfino la distribuzione di nuovo personale – conclude Paris – avviene con criteri più penalizzanti per i Municipi, con ricadute  negative sui servizi ai cittadini.”

Urloweb.com