Home Municipi Municipio XI

Mercato dei fiori alla Magliana

SHARE
fiori

Il Consiglio del Municipio Roma XV stamane ha espresso in una mozione un netto rifiuto nei confronti della scelta di localizzare in Via della Magliana il nuovo mercato dei fiori. La mozione, che ha avuto il voto contrario dell’opposizione, è stata approvata con il voto dei consiglieri di centrosinistra. “Sono anni che aspettiamo il nuovo ponte dei congressi, come pure il prolungamento di via Frattini per migliorare la viabilità di via della Magliana e arriva invece la bella idea dell’amministrazione comunale di trasferire nel quartiere Magliana il nuovo mercato dei fiori di Roma.

La scelta dell’area ex Fiat su via della Magliana, confermata dalla Giunta comunale in una memoria del giugno scorso,  è quanto di più infelice si potesse pensare per  peggiorare la vivibilità del quartiere”. A dichiararlo il Presidente del XV Municipio, Gianni Paris. “Già oggi il traffico è insostenibile, provo solo a immaginare cosa significherà per il quartiere e anche per chi l’attraversa per recarsi all’Eur o a Fiumicino,  l’arrivo di un mercato di 20 mila metri quadri con tutto l’indotto di autotrasportatori e trasporto delle merci, prima ancora che nell’area si realizzino le opere infrastrutturali indispensabili a risolvere il caos che già oggi si produce nella zona. In un periodo in cui la città si estende ormai oltre il raccordo – continua il Presidente – che senso può avere impiantare una struttura come il mercato dei fiori in una zona semicentrale, che farà collassare un quartiere già provato da un peso eccessivo di traffico? Non siamo contrari per principio al mercato dei Fiori sul territorio ma ci sono zone o realtà ben più adatte a garantire lo sviluppo di cui una realtà come questa ha bisogno, di quanto non lo sia invece la localizzazione individuata nella ex Fiat, che dista oltre tutto più di 20 km dall’aeroporto di Fiumicino. Se la nuova sede del Mercato – conclude Paris – deve cadere in questa zona della città, il Municipio rivendica il suo ruolo per individuare il luogo migliore dove collocare gli operatori, perché la scelta dell’area è fondamentale per il territorio e i suoi abitanti”.
Di parere opposto è Augusto Santori, Consigliere del PDL del Municipio XV, che in una nota dichiara: “Ribadiamo il nostro pieno sostegno alle decisioni prese dal Comune di Roma in merito alla futura collocazione del Mercato dei Fiori, rappresentando una evidente opportunità occupazionale e di riqualificazione di un quadrante della Magliana. La posizione del centrosinistra centrosinistra in Municipio è strumentale – prosegue Santori – e non spiega ai tanti residenti, commercianti e disoccupati del nostro territorio le preziose opportunità di sviluppo e di decoro che si concretizzerebbero in quel tratto della Magliana che, da anni, attende un intervento concreto di rilancio da parte dell’Amministrazione”

Marzia Lazzerini