Home Municipi Municipio XI

Sicurezza e Stazioni: bocciata la mozione in Municipio XI per i presidi dei militari

La proposta del gruppo Fdi è stata bocciata questa mattina in Consiglio

SHARE

SICUREZZA – la discussione quest’oggi nel consiglio del Municipio XI si è concentrata sul tema della sicurezza. Motivo del dibattito la mozione presentata dal gruppo di Fdi per richiedere dei presidi dei militari in corrispondenza delle stazioni ferroviarie del territorio municipale. “Stamattina – comunica attraverso Facebook il capogruppo Valerio Garipoli – ho ribadito la necessità di presidi militati e maggiore sicurezza sul territorio soprattutto dopo gli ultimi episodi di cronaca e violenza nella Città di Roma”.

LA MOZIONE – Il testo presentato in consiglio impegnava il Sindaco ad attivarsi, anche all’interno del Comitato per l’Ordine e la Sicurezza, presso il Ministero della Difesa per porre un presidio nelle stazioni: “Abbiamo presentato e discusso questa mozione proprio perché riteniamo che la garanzia della sicurezza, soprattutto quella percepita, sia un valore, libertà e qualità della vita”, hanno comunicato i consiglieri di Fdi Garipoli, Catalano, Palma e quello di Fi Calzetta.

LA VOTAZIONE – La votazione per questa mozione è stata negativa. Il testo infatti ha visto l’astensione della maggioranza e di parte del Pd. Duro il commento dei proponenti: “Purtroppo la maggioranza non ha voluto avere, per l’ennesimo volta, il coraggio della responsabilità di Governo. In aula non era presente il Presidente Torelli e riteniamo sia stata una grave mancanza – concludono – Lo ricorderemo”.