Home Municipi Municipio XI

Trullo: il Municipio XI approva il progetto sulla ex Caserma Donato

SHARE
casermadonato2

In arrivo l’Archivio di Stato, una stazione dei Carabinieri e servizi per il quartiere

LA CASERMA DONATO AL TRULLO – Sembra essere deciso il destino della ex Caserma Donato al Trullo. Circa 16 ettari ed una volumetria esistente di circa 141mila mc., su cui la Giunta del Municipio IX si è espressa nella giornata di ieri, approvandone il progetto di riqualificazione. Il progetto prevede tra gli interventi la rigenerazione della ex Caserma attraverso la realizzazione della nuova sede dell’Archivio di Stato, aperto alla consultazione pubblica, di una stazione dei Carabinieri e di strutture pubbliche a servizio del quartiere, nonché nuovi spazi verdi attrezzati e officine o locali artigianali per l’avvio di nuove imprese. 

LE OPERE PUBBLICHE – Assieme alla riqualificazione e alla predisposizione di nuove funzionalità, si prevedono anche alcune opere pubbliche necessarie al territorio. è lo stesso Municipio IX, in una nota, a parlare di questi interventi che prevedono l’adeguamento e la messa in sicurezza di via del Trullo; l’adeguamento degli incroci stradali tra Via del Trullo, Via Tempio degli Arvali, via Colle Salvetti e tra via del Trullo e via del tempio di Dia; la realizzazione di parcheggi pubblici e spazi pedonali attrezzati, presso gli accessi al Parco di Monte Cucco; la realizzazione di spazi urbani, piazze, attrezzature sportive e parcheggi, fruibili dal quartiere; la realizzazione di percorsi ciclopedonali di collegamento con la borgata storica del Trullo, con gli accessi al Parco di Monte Cucco e con la rete ciclabile primaria; la messa in sicurezza del percorso pedonale di connessione con la stazione ferroviaria Magliana linea FL1; il mantenimento della maglia urbana individuata anche dai filari alberati all’interno della Caserma Donato.

DAL MUNICIPIO XI – “L’approvazione di questo progetto pone delle basi importantissime per la rigenerazione urbana e sociale del Trullo – ha dichiarato il Presidente del Municipio XI, Maurizio Veloccia – Il documento approvato, infatti, delinea uno scenario avente una forte valenza di sviluppo sociale, di valorizzazione del territorio e di soddisfacimento degli interessi della collettività. Penso alle nuove destinazioni della ex Caserma Donato, che consentiranno di creare una cerniera morfologica e funzionale tra la borgata storica del Trullo, a nord, e la Riserva Naturale Valle dei Casali, a est e rappresenteranno un’occasione di dialogo tra parti di territorio isolate e prive di connessioni e continuità morfologica e funzionale”.

LeMa