Home Municipi Municipio XI

Trullo: l’Anagrafico chiuderà solo per l’estate

Il Municipio XI assicura la riapertura a settembre e punta all’integrazione del servizio

SHARE
mercato del trullo reprtorio

Tratto da Urlo n.148 luglio 2017

TRULLO – Il destino dello Sportello Anagrafico di via Campagnatico, nel Mercato del Trullo, è nuovamente incerto. Già nel pieno della scorsa estate, e per i 6 mesi successivi, i cittadini della zona non poterono usufruire dei servizi offerti dallo sportello, rimasto chiuso per carenza di personale da agosto 2016 a febbraio 2017. In quell’occasione la vicenda si sbloccò dopo la raccolta di circa 600 firme da parte di Fdi e una mozione approvata all’unanimità in Consiglio Municipale a ottobre. Questa impegnava Presidente e Giunta alla riapertura dello sportello e, contestualmente, al suo potenziamento.

SERVIZIO RIDOTTO – Oggi la situazione sembra riproporsi e a segnalarlo è un’interrogazione degli esponenti municipali ancora di Fdi. In questo documento, oltre a ricordare che il servizio è aperto soltanto nella giornata di venerdì dalle 8 alle 14, si segnala che non risultano “ulteriori indicazioni di apertura dello stesso per il mese di agosto e settembre”. A raccontare l’andamento del servizio è il Capogruppo di Fdi, Valerio Garipoli: “Da ultimo avviso degli uffici municipali, del 3 luglio 2017, non risultano ulteriori indicazioni di apertura dello sportello per i prossimi mesi estivi. È opportuno che la Giunta e la maggioranza del M5S possano quanto prima reperire le risorse utili e necessarie al ripristino completo del servizio, vista la grande richiesta degli abitanti del quartiere e la distanza dei primi sportelli utili – presenti a Portuense, Corviale e Magliana, ndr – per i quali l’accesso da parte delle persone anziane è diventato nel tempo fortemente oneroso e gravoso”. Da Fdi si dicono pronti a contrastare qualsiasi tentativo di ridurre i servizi decentrati: “Siamo pronti a scendere di nuovo in strada tra i residenti – spiega Garipoli – e i cittadini per una nuova raccolta firme al fine di ripristinare quanto prima il servizio full-time e soprattutto con tutti i servizi connessi, compresi quindi il rilascio delle carte d’identità”.

CHIUSURA ESTIVA – Il pericolo che questo servizio possa subire un ulteriore stop ha già messo in allarme i cittadini. Per questo abbiamo voluto interpellare il Consigliere del M5S Gianluca Martone, che già lo scorso anno si era interessato alla vicenda. La replica del penta-stellato è chiara: “Il Consigliere Garipoli fa bene a mantenere alta l’attenzione sullo sportello anagrafico del Trullo. Ad agosto chiuderà per garantire ai dipendenti le ferie estive, ma al 100% possiamo dire che riaprirà puntualmente a settembre – assicura – Non ripeteremo gli errori fatti dalla precedente amministrazione che lo ha lasciato chiuso”. Tuttavia c’è da considerare l’apertura dello sportello limitata ad una sola mattinata a settimana, che non va di certo di pari passo con l’incremento di servizi e presenza prospettato nel documento approvato lo scorso ottobre dal Municipio XI. Anche su questo Martone assicura: “Bisognerà mettere attorno a un tavolo sindacati, rappresentanti dei dipendenti e la direzione, in quanto una sola giornata d’apertura è troppo poco. I cittadini usufruiscono dello sportello nonostante non faccia le carte d’identità, fatto questo che deve essere superato”. Quindi la chiusura prevista per lo sportello è solamente legata alle ferie estive. Sta di fatto che la preoccupazione, dopo i molti mesi di stop dello scorso anno e i servizi decentrati che in altri Municipi vengono chiusi, è più che lecita. Sull’incremento dei servizi è chiaro che le difficoltà stanno tutte nel reperimento del personale, con un organico ridotto all’osso e fondi sempre più risicati.

Leonardo Mancini