Home Municipi Municipio XII

Botti di Capodanno: il Municipio XII chiede lo stop

SHARE
botti-capodanno

Votata una mozione 5 Stelle per chiedere al Comune di vietare i prodotti pirotecnici

LA MOZIONE CONTRO I BOTTI – Quest’oggi il Municipio XII ha votato all’unanimità una mozione promossa dal M5S municipale. Il documento richiede alla presidenza di impegnare il Commissario Tronca e il Prefetto Gabrielli all’emanazione di un’ordinanza che sanzioni l’uso di prodotti pirotecnici sull’intero territorio di Roma Capitale a partire dal 24 dicembre 2015. Già in questi giorni infatti è partito il conto dei feriti derivanti dall’utilizzo improprio dei ‘botti di capodanno’. 

SICUREZZA DI CITTADINI E ANIMALI – A parlare del documento approvato sono i due consiglieri proponenti, Daniele Diaco e Silvia Crescimanno. “L’utilizzo dei ‘botti’ spesso causa di danni fisici sia per chi maneggia tali strumenti pirotecnici, bambini compresi, sia per chi ne viene accidentalmente colpito, senza dimenticare ovviamente i deleteri effetti che tali scoppi provocano nel mondo animale, con centinaia di animali impauriti, disorientati e dispersi ogni anno, e molto spesso anche uccisi a causa dell’intensa paura provata durante i festeggiamenti”.

STRADE E DECORO – Oltre alla sicurezza di cittadini e animali da compagnia, la mozione votata in Aula punta anche a preservare il patrimonio pubblico e il decoro delle nostre strade: “Tali pratiche –continuano – possono arrecare danni materiali al patrimonio pubblico e privato, come pure all’ambiente naturale, a causa dei residui dei petardi che vengono rinvenuti all’indomani della notte di Capodanno. La nostra mozione è stata approvata all’unanimità dal Consiglio del Municipio Roma XII, che ha dato prova di essere sensibile nei confronti di una tematica spesso ingiustamente sottovalutata”. Bisognerà aspettare i prossimi giorni, per capire se questo atto produrrà o meno qualche presa di posizione importante a livello capitolino.

LeMa