Home Municipi Municipio XII

Deraglia il Tram 8? Ricordiamoci che è il primo aprile

SHARE
tram8 roma trasporto ricordi trastevere 1 original

Lo scherzo del Consigliere Giudici (FdI) per denunciare il mancato prolungamento della linea

LO SCHERZO – Anche quest’anno non è mancato il consueto pesce d’aprile dei consiglieri d’opposizione in Municipio XII. È il consigliere di FdI, Marco Giudici, ad inviare una nota che parla del presunto deragliamento del Tram 8 in Piazza Biagio Pace. Fortunatamente, anche nello scherzo, nessun ferito: “Al termine della corsa i passeggeri sono scesi dal mezzo senza problemi ed hanno proseguito il cammino verso le loro destinazioni”, ha scritto Giudici. 

IL FITTIZIO MOTIVO DELL’INCIDENTE – Ma come in altre occasioni lo scherzo punta ad attaccare la maggioranza municipale: “Dai primi accertamenti pare che il macchinista, Alberto Branzino, sprovvisto della cartina stradale della città, abbia seguito il tracciato promesso dalla presidente del Municipio XII ad inizio legislatura, che aveva programmato di abbattere il muro del capolinea del tram 8 sulla circonvallazione Gianicolense”.

L’AMMISSIONE E LA STOCCATA – A poche ore dall’invio della nota stampa, ripresa come notizia veritiera da qualche portale online, il consigliere Giudici ammette lo scherzo: “Non c’è stata nessuna deviazione o deragliamento del tram 8 perchè in questo giorno, in cui un piccolo scherzo è sempre consentito, ho voluto fare un pesce d’aprile per denunciare le promesse non mantenute della presidente Cristina Maltese sul fronte dei trasporti, in primis quella sul tram 8, che oggi sarebbe dovuto arrivare a Bravetta e Pisana, ma è rimasto lì, fermo allo storico capolinea di via del Casaletto”.

 

LeMa

 

SHARE