Home Municipi Municipio XII

Dopo la chiusura del Nido Parco Flora le Classi saranno ricollocate in altre strutture

Una soluzione emergenziale dopo che lo stabile ai Colli Portuensi è stato dichiarato inagibile

SHARE
concorso-pubblico-asilo-nido

COLLI PORTUENSI – Si punta alla ricollocazione dei piccoli utenti dell’Asilo Nido Parco Flora in zona Colli Portuensi. Lo spostamento, che avverrà mantenendo uniti i gruppi classe e gli educatori di riferimento, si è reso necessario dopo la dichiarazione di inagibilità da parte della Commissione stabili pericolanti che ha individuato una serie di crepe e lesioni nei tramezzi. Naturalmente la struttura che ospita l’asilo dovrà essere al più presto oggetto di indagini e lavori per la messa in sicurezza.

LA CONTINUITÀ – La volontà dell’amministrazione sarebbe quella di mantenere il più possibile la continuità del percorso educativo, così come spiegato in una nota dalla presidente del Municipio XII, Silvia Crescimanno. Un aspetto da salvaguardare, aggiunge, “sebbene nella consapevolezza che tale soluzione potrebbe comunque causare disagi logistici alle famiglie”.

LA SOLUZIONE – Per quelle famiglie che riterranno di aderire alla soluzione proposta dal Municipio, bambini saranno ricollocati per l’anno scolastico in corso in tre strutture unitamente alle loro educatrici: “La classe dei piccoli sarà ospitata presso la scuola dell’infanzia I. Artom, quella dei medi presso l’asilo nido I folletti, e la classe dei grandi presso la scuola dell’infanzia G.Franceschi”. Questa soluzione, presa in via emergenziale dovrebbe restare in vigore perlomeno fino a settembre, nella speranza che gli interventi di messa in sicurezza dell’edificio possano essere svolti al più presto.

Red

(Foto di repertorio)