Home Municipi Municipio XII

Gassificatore Malagrotta: dopo denuncia di Panorama, ora consulta ambientale sul territorio

SHARE

Augusto Santori (PDL): “A giorni atto in Consiglio per istituzione Consulta Ambientale della Valle Galeria”

“Dopo la triste vicenda che coinvolse Di Carlo, arriva una preoccupante denuncia del settimanale Panorama che getta ulteriori gravi ombre sull’effettivo monitoraggio delle emissioni provenienti dal gassificatore di Malagrotta, che sta spingendo diversi residenti dei quartieri del Municipio XV di Pisana 64, Monte Stallonara, Ponte Galeria e Muratella a richiedere con sempre maggiore forza un monitoraggio atmosferico in accordo con i rappresentanti dei comitati dei residenti della zona”, così dichiara in una nota Augusto Santori, consigliere del PDL del Municipio XV.
“Sappiamo della volontà manifestata dal Consiglio del Municipio XVI di istituire una Consulta Ambientale sul territorio di Malagrotta – prosegue Santori – impegno che attualmente il Presidente del Municipio XVI ancora non ha concretizzato, crediamo però che tale organismo debba operare anche in rappresentanza del territorio del Municipio XV e più in generale dell’intera Valle Galeria, considerato che numerose sono le residenze adiacenti all’impianto di gassificazione, che oggi chiedono alle Istituzioni di recuperare il debito di fiducia maturato in questi anni a causa di azioni poco trasparenti verso la cittadinanza stessa”.
“Considerato inoltre il fatto che la precisa individuazione dei siti dove apporre le centraline di monitoraggio nei pressi dell’impianto di gassificazione – conclude Santori – costituisce uno degli aspetti cardine per una efficace rilevazione dei dati atmosferici, non vorremmo, per utilizzare una triste ma utile e significativa esemplificazione, che per il territorio del Municipio XV si ripetesse il caso della Bielorussia ai tempi del disastro di Chernobyl del 1986, esplosione che si registrò in Ucraina ma che vide più del 60% delle radiazioni ricadere sul territorio bielorusso”.

Marzia Lazzerini