Home Municipi Municipio XII

Monteverde: l’albero cade e le polemiche montano

SHARE
Albero2

Dall’opposizione: “Non è la prima volta che si sfiora la tragedia”

L’ALBERO CADUTO – Monta la polemica sull’albero caduto in viale Quattro Venti in zona Monteverde. Dopo la nota della Presidente, Cristina Maltese, che annuncia la ‘tragedia sfiorata’, è il Consigliere d’opposizione, Marco Giudici, assieme al consigliere regionale, Fabrizio Santori, a prendere la parola affermando che questo è solo l’ultimo degli incidenti di questo tipo. “Questa vicenda – spiegano in una nota – ha nomi e cognomi dei responsabili: in primis quello della presidente Maltese, tenuto conto che su via dei Quattro Venti non è la prima volta che si sfiora la tragedia. Circa cinque anni fa, infatti, sempre sulla stessa strada, un fusto enorme tagliò di netto il viale, cadendo su un furgone. Da allora nessuno ha fatto nulla. Nessuno. Men che meno la presidente Maltese, capace solo di parlare al futuro e a chiedere, non si capisce a chi, di preservare l’incolumità dei cittadini”.

LE POTATURE – Giudici e Santori puntano poi sulle potature in programma: “Facile dire, come ha fatto la presidente del Municipio XII Cristina Maltese, che le potature in via dei Quattro Venti sono in programma. Questa storia dell’ennesimo albero di alto fusto crollato a Monteverde è una vergogna del Municipio XII”. Le potature annunciate sarebbero infatti attese da troppi anni: “Ma da noi non si interviene, perchè non è un municipio normale. Infatti, a Monteverde si aprono voragini, si cancellano strisce pedonali per mancanza di appalti, si incendiano scuole per mancanza di serrature, cadono alberi enormi e malconci per negligenze. Ormai è chiaro a tutti che la sicurezza dei cittadini è all’ultimo posto nella graduatoria delle priorità del centrosinistra al municipio XII”.

AD