Home Municipi Municipio XII

Monteverde: si rompe una tubatura e il getto d’acqua raggiunge i dieci metri

Anche un'auto è stata inghiottita dalla voragine. Tecnici dell'Acea al lavoro

SHARE

MONTEVERDE – Questa mattina via di Monteverde, a poca distante da largo San Vincenzo de Paoli, i residenti sono stati svegliati da un forte boato subito seguito da una vera e propria fontana d’acqua ad altra pressione che ha raggiunto i dieci metri d’altezza. La rottura di una tubazione ha causato una voragine sul ciglio della strada che ha inghiottito una delle auto parcheggiate.

L’INTERVENTO – Fortunatamente non ci sono stati feriti e anche i danni al momento non sembrano ingenti. L’ace ha commentato l’intervento sulla tubatura: “Acea Ato 2 precisa che i tecnici sono immediatamente arrivati sul posto per la chiusura del flusso idrico interrompendo il getto d’acqua. Le squadre sono al lavoro e il ripristino completo della fornitura idrica è previsto entro la giornata di oggi. Acea Ato 2 ha comunque predisposto anche il servizio sostitutivo in zona tramite un’autobotte a disposizione dei residenti”. Intanto non mancano le segnalazioni di assenza di acqua in alcune abitazioni delle strade circostanti.

IL MONITORAGGIO – La notizia di questa nuova voragine apertasi in questo quadrante è stata immediatamente commentata dall’esponente della Lega Fabrizio Santori, ricordando anche la voragine apertasi alcuni mesi fa sulla Circonvallazione Gianicolense: “È urgente un monitoraggio del sottosuolo che, inascoltati, chiediamo ormai da tempo immemore per scongiurare altri simili episodi. Non vorremmo ritrovarci tra qualche tempo a commentare l’ennesima voragine che solo per puro caso ad oggi non ha provocato feriti – aggiunge Santori – L’amministrazione ha il dovere di intervenire e garantire sicurezza a un quartiere in cui un abitante parcheggia l’auto la sera e rischia di trovarla inghiottita dal sottosuolo la mattina seguente”.

Red