Home Municipi Municipio XII

Municipio XII, Monteverde: anche il PD municipale visita la tendopoli di via Ramazzini

SHARE
via ramazzini ingresso cri

Maltese (PD): “Pronti ad attivare la rete delle associazioni e del volontariato”

LA VISITA DEL PD – Nella mattinata di oggi una delegazione del PD in Municipio XII ha incontrato i responsabili della Croce Rossa Italiana responsabili del campo di prima accoglienza organizzato all’interno della sede di via Ramazzini nel quartiere di Monteverde. Come già ricordato nei giorni scorsi la struttura accoglierà contemporaneamente fino ad un massimo di 150 persone, migranti provenienti direttamente dagli sbarchi in corso sulle coste italiane. “Attualmente –spiega la ex Presidente del Municipio XII, ora Consigliera PD, Cristina Maltese – ospita circa 80 persone di cui 30 tra donne e bambini. Dopo le prime cure gli ospiti vengono trasferiti, nel giro di pochi giorni, in altre strutture”. 

PRONTA LA RETE DELLE ASSOCIAZIONI – Dal Gruppo del PD sono arrivati i complimenti per come gli operatori della CRI stanno gestendo questa situazione emergenziale, sicuramente inusuale per questo territorio: “Ci hanno positivamente colpito l’organizzazione e la professionalità degli operatori, ai quali abbiamo offerto la nostra collaborazione per attivare come già avvenuto in passato nel nostro Municipio, la rete delle associazioni e del volontariato al fine di diffondere lo spirito di accoglienza e di solidarietà. Solo così, a nostro avviso si può alleviare questa immane tragedia umana”.

DALLA PRESIDENZA DEL MUNICIPIO XII – Nei giorni scorsi su questa vicenda è intervenuta la neo-presidente Silvia Crescimanno, che ha promesso di vigilare sulla situazione in coordinamento con le Forze dell’Ordine: “Vigileremo attentamente e manterremo un costante contatto con le Forze dell’Ordine del territorio affinché sia garantita la sicurezza di tutti, inoltre terremo informati i cittadini in merito agli sviluppi della situazione”.

DICHIARAZIONI TROPPO MORBIDE – Una posizione, quella della presidente penta-stellata, definita ‘morbida’ da Marco Giudici e Giovanni Picone, esponenti municipali di FdI: “Le dichiarazioni morbide della presidente Crescimanno, dalle quali trapela sul suo favore rispetto alla tendopoli della Croce Rossa – spiegano in una nota – vanno in contrasto con gli interessi del territorio e dei cittadini. Non è sufficiente, infatti, vigilare e mantenere un rapporto costante con le forze dell’ordine, perchè bisogna lottare con tutti i mezzi a disposizione per contrastare la scelta del governo”. Giudici e Picone invitano la presidente penta-stellata a prendere una posizione di netta contrarietà, non mancando di ricordare l’importanza dei voti di centro destra nell’elezione dei candidati 5 Stelle: “È di tutta evidenza che i voti degli elettori del centrodestra sono stati determinanti per la vittoria del M5S e non è bene deludere i cittadini alla prima uscita pubblica, specie in un tema così importante”.

Leonardo Mancini