Home Municipi Municipio XII

Municipio XVI: a disposizione spazi per referendum acqua pubblica

SHARE

Il Municipio XVI mette a diposizione spazi e personale per la raccolta di firme per il referendum per l’acqua pubblica: “Il Municipio XVI esprime solidarietà ai manifestanti in Campidoglio e sostiene campagna referendaria regionale”, dichiara in un comunicato che pubblichiamo Massimiliano Ortu, vicepresidente del Municipio e capogruppo del gruppo Sinistra Ecologia e Libertà.


“Il Municipio Roma XVI metterà a disposizione spazi e personale addetto a sostegno della raccolta firme per il referendum per la tutela, il governo e la gestione delle acque nel Lazio, lanciato dal movimenti per l’acqua pubblica”

Lo dichiara in un comunicato Massimiliano Ortu Vice Presidente del Consiglio e Capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà del Municipio Roma XVI. “La mozione presentata da SEL e votata da PD ed IDV è in linea, peraltro, con quanto prevede la legge. I Municipi hanno il dovere di permettere ai cittadini di partecipare attivamente ad una campagna referendaria che si colloca nella più ampia battaglia in difesa dell’ acqua pubblica portata avanti dai movimenti, in tutti i livelli istituzionali e nelle piazze. In tal senso – prosegue Ortu- ci sentiamo vicini e solidali con tutte e tutti coloro che da questa mattina, all’ interno dell’ aula Giulio Cesare del Comune di Roma, stanno protestando contro la scelta di Alemanno e della sua Giunta di svendere definitivamente ACEA venendo meno al rispetto della volontà popolare sancita con i referendum del 2011.”

www.grupposelmunicipio16.it