Home Municipi Municipio XII

Municipio XVI: le tue idee in bilancio

SHARE
portuensi

Il Municipio XVI ha dato il via al processo che porterà le proposte dei cittadini in bilancio.

Lunedì 8 e 15 marzo si sono tenute le assemblee pubbliche sul Bilancio Partecipativo del XVI Municipio. Tali assemblee rientrano nel programma di partecipazione già avviato con i Tavoli di Concertazione e l’Osservatorio per lo sviluppo locale, culminati poi nel Bilancio Partecipativo e ne La Casa del Municipio.
In collaborazione con il Laboratorio Laslo dell’Università Roma Tre, il Municipio XVI ha partecipato al Bando della Regione Lazio per attuare il bilancio partecipativo nel 2010, ottenendo il finanziamento con il progetto “Le tue idee in bilancio”.
Il Municipio ha proposto agli abitanti un elenco di progetti da votare elettronicamente. Questi progetti rivolti ai bambini, giovani, anziani e nuova imprenditoria sono nati all’interno dei lavori dei Tavoli di Concertazione. Le proposte, che potranno essere inserite nel Bilancio, si sono articolate su piani tematici e su ambiti territoriali. Per la definizione delle stesse sono stati individuati principi base, tra cui: l’adozione di un approccio inclusivo, l’utilizzo di metodologie strutturate e consolidate, formazione e crescita del personale municipale.
Il processo prevede diverse forme di partecipazione, è possibile partecipare alle riunioni che porteranno alla definizione del prossimo documento economico–finanziario, ed è stato possibile votare attraverso voto elettronico (con delle postazioni messe a disposizione dalla Regione) fino al 15 gennaio. Chiunque vive, lavora o studia nel territorio del Municipio, ha potuto partecipare.
I progetti in concorso erano: “Agenzia anziani attivi”, che prevedeva attività di volontariato per gli anziani; “Officina multimediale”, per l’aggregazione e la socializzazione attraverso la tecnologia; “Educatrici familiari e domiciliari”, per le famiglie con minori di tre anni organizzate in gruppi; “Riqualificazione di un’area verde in via da Ronco”; “Casa delle associazioni”, una sede per le associazioni presenti sul territorio; “Formazione alle imprese”, formazione e consulenza alla nuova imprenditoria; “Operatori di strada”, animazione socio–culturale nei luoghi di aggregazione. I progetti più votati sono “Agenzia anziani attivi” e “Officina multimediale”.
E Fabio Bellini, Presidente del Municipio XVI, afferma: “Consideriamo il sistema del bilancio partecipativo uno strumento importante per i cittadini. Il nostro impegno ora è quello di realizzare i progetti individuati grazie al lavoro di preparazione attuato. Quelli che sono stati messi in luce sono legati all’Officina Multimediale per quanto riguarda attività e incontri  rivolti ai cittadini più giovani e all’Agenzia per gli Anziani che naturalmente provvede a realizzare progetti per i cittadini anziani che abitano sul nostro territorio.
Il processo partecipativo vero e proprio, però, si è esplicato, e continua a farlo, con lo svolgimento di assemblee e gruppi di lavoro.

Andrea Falaschi