Home Municipi Municipio XII

Ortu: “No a 200.000 metri cubi di cemento”

SHARE

Via di Brava, Ortu (Sel): “No del Municipio XVI a 200.000 metri cubi di cemento”.


“Abbiamo appena espresso parere contrario all’ intervento di trasformazione urbanistica di via di Brava. Un progetto proposto dal Comune di Roma che prevede circa 200.000 metri cubi di cemento che graverebbero su un quadrante periferico del nostro Municipio che necessita sicuramente interventi di riqualificazione del tessuto urbano esistente e non di nuovi edifici residenziali”. 

Lo dichiara in un comunicato Massimiliano Ortu Vice Presidente del Consiglio e Capogruppo di Sinistra Ecologia e Libertà del Municipio Roma XVI.

“Quel territorio ad ovest della città ed i quartieri limitrofi di Vignaccia-Pisana, Colle Aurelio e Massimina non possono sopportare ulteriori carichi edilizi che aggraverebbero il già compromesso assetto viario della zona, in totale assenza, peraltro, di infrastrutture e servizi pubblici. Diciamo no all’ennesimo progetto di quartiere dormitorio e chiediamo l’immediata sospensione della delibera comunale. Per certe trasformazioni che incidono sulla vivibilità di interi quartieri, andrebbero consultati i cittadini che lì abitano. Anche qui il Comune ha finora latitato”.