Home Municipi Municipio XII

Ponte Malnome: rischio processo per vertici AMA

SHARE
rifiutiamarid

L’accusa è di getto pericoloso dopo la fuoriuscita di rifiuti ospedalieri del febbraio scorso

L’INCIDENTE – Lo sverso di rifiuti speciali ospedalieri risale al 2 febbraio scorso. Il maltempo dei giorni a cavallo tra gennaio e febbraio portarono allo straripamento del Rio Galeria in direzione dello stabilimento dell’AMA di via Malnome. Successivamente le immagini dei ‘rifiuti galleggianti’ hanno portato alla ribalta il problema, fino all’attivazione delle indagini da parte della magistratura. 

LE INDAGINI – Sarebbero arrivate a conclusione le indagini e gli accertamenti della Procura di Roma sulla vicenda. “Giovanni Fiscon e Francesco Sommariva, rispettivamente direttore generale dell’Ama e direttore tecnico di Raffinerie Roma, rischiano di finire a processo con l’accusa di getto pericoloso di cose – fa sapere una nota di Omniroma – La procura di Roma ha infatti chiuso le indagini a carico dei due dirigenti, ipotizzando una loro responsabilità in relazioni alla fuoriuscita di rifiuti ospedalieri e olii esausti”. Inoltre stando agli accertamenti svolti dal pm Alberto Galanti, gli indagati non avrebbero mai seguito corsi di specializzazione nella gestione dei rifiuti speciali.