Home Municipi Municipio XII

Portuense: ancora disagi al traffico per la voragine di via Newton

Vigili del Fuoco al lavoro e traffico deviato, proseguono le polemiche sul monitoraggio del territorio

SHARE

VIA ISACCO NEWTON – È una voragine della grandezza di circa 30 metri quadrati a causare i disagi al traffico in zona Portuense. La ‘caverna sotterranea’ è stata scoperta nella giornata di ieri in via Isacco Newton, all’angolo con via Luigi Corte, a seguito di un controllo alle fognature richiesto da un privato cittadino. Sul posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco che hanno disposto la chiusura della strada per permettere accertamenti e lavori di sistemazione. L’intervento è avvenuto prima che il manto stradale si spaccasse, evitando così il ripetersi di una scena già vista pochi giorni fa sulla Circonvallazione Appia.

LE CHIUSURE – Al momento la carreggiata di Via Isacco Newton è stata chiusa a partire dalla rampa d’immissione alla Via Portuense con obbligo d’uscita sulla rampa stessa. Sono inoltre chiuse le due rampe di Via Portuense con provenienza da Via del Trullo e da Largo La Loggia.

RICHIESTI I SONDAGGI – Non sono mancate le polemiche in merito a questa nuova voragine e all’incidente fortunatamente scampato. A prendere parola subito dopo i controlli dei Vigili del Fuoco è stato il consigliere di Fdi in Municipio XII Giovanni Picone: “Chiediamo ora interventi celeri per il ripristino e l’attivazione di sondaggi sugli edifici circostanti a salvaguardia dell’incolumità dei residenti – ha dichiarato Picone – Se non fosse stato chiesto un monitoraggio da parte di un condominio, te qualche giorno avremmo commentato  l’ennesimo cratere aperto su una strada a Monteverde, con l’aggravante in questo caso di una strada di grande viabilità. Come accaduto in altri contesti gestiti dal M5S, queste sono situazioni che rimangono in sospeso per almeno 2 mesi. Tempistiche inaccettabili per una strada ad alta percorrenza”.

LeMa