Sab11222014

Last updateVen, 21 Nov 2014 7pm

Back Sei qui: Home Notizie Cronaca di Roma Alemanno firma una nuova ordinanza anti-alcol

Alemanno firma una nuova ordinanza anti-alcol

Il Sindaco Alemanno firma una nuova ordinanza anti-alcol, volta a contenere gli episodi di disordini provocati dalla movida romana nel periodo estivo.


Dal 3 agosto al 30 settembre non sarà possibile vendere al dettaglio, o per asporto, bevande alcoliche. Stesso divieto per la somministrazione e il consumo delle stesse su strade pubbliche o aperte al transito. Tali limitazioni saranno attive tutti i giorni del periodo indicato, dalle 23 alle 6 del mattino.

Le premesse dell'ordinanza sono le segnalazioni dei cittadini da cui emerge che alcune particolari zone sono interessate dalla movida notturna, soprattutto nelle ore notturne del venerdì e del sabato. Che tale fenomeno comporta l'assembramento di giovani davanti a locali che effettuano somministrazione di bevande alcoliche ed il successivo consumo delle stesse in strada, con conseguenze che variano dall'infrazione più elementare di regole di comportamento come la quiete pubblica, ad episodi più gravi di violenza individuale o di gruppo.


Il tutto condito da un uso eccessivo di alcool da parte dei giovani, a fronte anche dei recenti episodi della ragazza australiana in vacanza a Roma, delle risse a Campo dè Fiori e dell'episodio del turista americano di origini coreane trovato deceduto sulla banchina del Tevere, oltre che alla chiusura per 15 giorni di 38 locali tra San Lorenzo, Porta Maggiore, via Cavour e Termini, che somministravano alcool dopo le 3.

Numerose le segnalazioni da parte di comitati di quartiere e abitanti del centro storico, tanbto che l'Amministrazione capitolina ha attivato nelle zone più interessate una vigilanza più capillare e, in particolare, nell'obiettivo di monitorare costantemente una delle zone più movimentate della movida romana, quale quella di Trastevere, ha introdotto, in maniera sperimentale, l'installazione in alcune telecamere che sorvegliano Piazza Trilussa, dei cosiddetti "nasi elettronici" in grado di rilevare il livello di alcol nell'aria. Tale sperimentazione si estenderà prossimamente anche in altre zone del territorio romano particolarmente frequentate di notte.

Le zone interessate dal consumo di alcool nelle strade, dalle 23 alle 6, sono:

L'intero Municipio I;

Nell'ambito del Municipio II: area di Piazzale Flaminio ivi ricadente; Piazza Mancini, Viale Pinturicchio, Via G.Sacconi, Via F.Gai;

Nell'ambito del Municipio III: Quartiere San Lorenzo - area compresa tra Via dei Ramni, Via di Porta Labicana, Via dello Scalo di San Lorenzo, e Piazzale del Verano; Stazione Tiburtina - area compresa tra Via della Lega Lombarda, tutta via Arduino e Largo Massoni, Via Teodorico, Circ.ne Nomentana, Piazzale della Stazione Tiburtina e Piazzale delle Crociate; Piazza Bologna - area compresa tra Via XXI Aprile, Via Boni, Via Stamira, Via Reggio Calabria, Via Ravenna, Piazza Bologna, Viale delle Province e Piazzale delle Province;

Nell'ambito del Municipio VI: Zona del Pigneto - compresa entro i seguenti confini: Via l'Aquila, Via Casilina, Via Fanfulla da Lodi, Piazza del Pigneto; Zona di Torpignattara - quadrante compreso tra Via Casilina, Via Filarete, Via Aicardi, Via dell'Acquedotto Alessandrino, Via Oreste Salomone;

Nell'ambito del Municipio XI: Circonvallazione Ostiense, da Via Ostiense a Via Giacinto Pulino; Piazza del Gazometro, Piazza Parco San Paolo, Piazza Vittorio Bottego, Via Bartolomeo Bossi, Via degli Argonauti, Via dei Conciatori, Via dei Magazzini Generali, Via del Campo Boario, Via del Commercio, Via del Gazometro; Via del Porto Fluviale, Via della Stazione Ostiense, Via delle Conce, Via Federico Nansen, Via Francesco Carletti, Via Francesco Negri, Via Giacomo Bove, Via Giovanni da Empoli, Via Giulio Rocco, Via Giuseppe Acerbi, Via Giuseppe Caboto, Via Giuseppe Giulietti, Via Giuseppe Libetta, Via Matteo Ricci, Via Ostiense da Piazzale Ostiense a Via delle Sette Chiese, Via Pellegrino Matteucci, Via Riva Ostiense, Via Vito Bering;

Nell'ambito del Municipio XII: Via di Val Fiorita, Via delle Tre Fontane, P.le Marconi, Viale Civiltà del Lavoro, Viale America, Viale dell'Agricoltura, Piazzale Kennedy

Nell'ambito del Municipio XIII: Via Litoranea sino al confine comunale, Lungomare, tratto da Via del Lido di Castel Fusano al Porto Turistico e vie adiacenti, Piazza Anco Marzio, Piazzale dei Ravennati e Pontile, Piazza Scipione Africano, Via Lucio Lepidio, Via dei Remi, Piazza Santa Monica, Piazza delle Repubbliche Marinare, Via dei Velieri, Via dei Traghetti, Via delle Gondole, Via delle Sirene, Viale delle Repubbliche Marinare, Area Stazione, Lido Centro e strade adiacenti, Piazzale Vega, Via Carlo Bosio, Via dell'Appagliatore, Via delle Azzorre, Piazza Sagona, Piazza Tor San Michele, Via Angelo Olivieri, Viale del Lido, Piazza Eschilo, Largo Esopo;

Nell'ambito del Municipio XX: Piazza Saxa Rubra (Prima Porta), via della Stazione di Prima Porta, Via della Villa di Livia, Via della Giustiniana dal civ. 1 al civ. 16, Vicolo di Prima Porta, Piazzale Ponte Milvio, Largo Maresciallo Diaz, Via della Farnesina - da Piazzale Ponte Milvio a incrocio Via della Maratona, Via Prati della Farnesina, Via Orti della Farnesina. Via Riano, Viale Tor di Quinto, da Piazzale Ponte Milvio a Via Civita Castellana, Via Flaminia, da P.le di Ponte Milvio a Corso di Francia, Via Castelnuovo di Porto, Lungotevere o Maresciallo Diaz;

"Abbiamo atteso - ha detto il Sindaco - che ci fossero tutte le condizioni di emergenza relative al consumo di alcol per strada per questa ordinanza. Restiamo comunque disposti ad un confronto con gli esercizi e siamo disposti anche a revocare l'ordinanza in alcuni quartieri se si dovessero prendere impegni seri".

Serena Savelli

 

Aggiungi commento