Home Notizie Cronaca Roma

Sono 60.000 le bottigliette riciclate nella metro in due settimane

Ottimi risultati per la campagna sperimentale lanciata da Atac e dal Campidoglio nelle stazioni di Piramide, San Giovanni e Cipro

SHARE

LA CAMPAGNA ATAC + RICICLI + VIAGGI

Sono 60mila le bottigliette di plastica riciclate in due settimane grazie alla campagna ‘Atac +Ricicli+Viaggi’ lanciata dal Campidoglio nella metro di Roma. Un avvio piuttosto promettente, visto che l’obiettivo del Comune era quello di arrivare ad un milione in un anno. “Un gesto a favore dell’ambiente – dichiara la Sindaca Virginia Raggi – una buona pratica per tutti”.

LA SPERIMENTAZIONE

Nonostante qualche malfunzionamento degli impianti, comunque risolti in poche ore, questa sperimentazione lanciata nelle stazioni di Piramide, San Giovanni e Cipro sembra dare ottimi frutti: “Sono sempre di più coloro che inseriscono le bottiglie nella macchinetta e in cambio ottengono un credito, uno speciale ecobonus sul cellulare, attraverso le App di MyCicero e TabNet, per l’acquisto dei titoli di viaggio”, si legge nella nota diramata dal Campidoglio.

COME RACCOGLIERE I BONUS

Grazie all’installazione di alcuni compattatori conferendo delle bottiglie di plastica i viaggiatori potranno ricevere dei bonus (5 centesimi a bottiglia) da utilizzare l’acquisto dei biglietti. Per comperare un Bit saranno necessarie 30 bottiglie, assieme all’utilizzo di alcune App dedicate come B+, MyCicero o TabNet. Con questo sistema si potranno acquistare BIT100 minuti, 24/48/72ore e l’Abbonamento Mensile Personale Roma, già nei minuti successivi l´inserimento delle bottiglie nell´eco-compattatore.

Red