Home Notizie Cronaca Roma

Ancora disagi alla mobilità sul Viadotto della Magliana

La segnalazione di una nostra lettrice sul traffico arrivata a lettori@urloweb.com

SHARE
viadottomaglianarepertorio

Riceviamo su lettori@urloweb.com una segnalazione di una nostra lettrice in merito alla situazione di crescente disagio che stanno soffrendo gli automobilisti, anche a seguito del prolungamento dei lavori sul Viadotto della Magliana fino al 30 ottobre prossimo.

Sono un’automobilista sfortunata! Lavoro all’Eur ed abito a Monteverde: condannata a percorrere (tutte le mattine e tutte le sere il tratto del cd viadotto della Magliana, che porta a via Isacco Newton! È vero che esiste il raccordo, vero che esistono strade alternative, ma perché non posso semplicemente scegliere di fare il percorso più breve mettendo in conto (in base all’ora in cui decido di percorrerla) anche un po’ di traffico…

Il tratto di strada in questione, che si incontra peraltro con tutti coloro che vanno o provengono da Fiumicino, è sempre stato un tratto ad intenso traffico ma fino all’anno scorso ciò valeva solo in determinate fasce orarie (diciamo che una sveglia mattiniera ovvero la percorrenza di sera o nei giorni festivi consentiva di effettuare il tratto in normalità) ora è impossibile: alle 7.30, 13.00, 21.00, festivi inclusi sono orari che prevedono minimo 20 minuti per un tratto che potrebbe farsi in 10!

Vi scrivo perché sono arrivata a cumulare (tra andata e ritorno) 2 ore di permanenza nel traffico.

Come si può aver scelto di ridurre la carreggiata già stretta?

Come si può consentire ad autobus e mezzi pesanti di percorrere la stessa tratta? Di certo il tratto (e non solo) necessita di un adeguamento del sistema di mobilità.

Scrivo a voi perché possiate essere portavoci (uralnti è il caso di dirlo!) di tanto malessere… organizziamo una raccolta firme (facile sarebbe raccogliere, io potrei sentire persone con uffici in zona), richiediamo di individuare una soluzione!

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni a lettori@urloweb.com