Home Notizie Cronaca Roma

Aurelia Antica: interrogazione 5 Stelle per i marciapiedi

SHARE
AureliaAnticaRID

Stéfano M5S: “Pedoni e scolari a rischio all’ingresso di Villa Pamphili”

RISCHIO PER I PEDONI – Il rischio per i pedoni nell’attraversare via Aurelia Antica è alto, soprattutto nelle ore di punta. Un intervento in questo senso è stato spesso richiesto e molte segnalazioni dei cittadini sono state raccolte anche dal M5S che si è focalizzato su uno degli ingressi di Villa Pamphili. 

IL TRATTO – “È un tratto breve (poche centinaia di metri), ma estremamente pericoloso, dove la mancanza dei marciapiedi e spazio per i pedoni provoca ogni anno, nella bella stagione, molti incidenti alcuni anche gravi – ha affermato Enrico Stéfano, Consigliere Capitolino del M5S – Nello stesso tratto di strada in cui e compreso tale ingresso vi è l’uscita di due istituti scolastici”.

L’INTERROGAZIONE 5 STELLE – Al momento su quello specifico tratto di strada non ci sono marciapiedi, oppure dissuasori per gli automobilisti che transitano ad alta velocità. “Poiché come risulta anche dai dati ufficiali diffusi dall’Istat, Roma è la città più pericolosa d’Italia per quanto concerne gli incidenti stradali – seguita Stéfano – il M5S Roma ha proposto una interrogazione al Sindaco ed all’Assessore competente per sapere entro quali tempi e con quali modalità intendano mettere in sicurezza l’ingresso di Villa Pamphili, tramite appositi riduttori di velocità, realizzando le strutture per i pedoni (marciapiedi o parapedonali) su via Aurelia Antica, nel tratto che costeggia gli ingressi della villa stessa compreso tra via di Torre Rossa e via Casale di San Pio V”.