Home Notizie Cronaca Roma

Buche: al via il piano del Comune

SHARE
buche romane

Pucci: “Da dieci anni non si lavorava sulle strade di domenica”

LA SITUAZIONE – Dopo un’intera settimana di pioggia le strade della Capitale sono ridotte ad un vero e proprio colabrodo. Buche, anzi voragini, si sono aperte su quasi tutte le principali arterie della città, ma non mancano criticità anche nelle vie limitrofe e in tutti i maggiori punti di snodo. Nella mattina di domenica è stato dato però il via al piano per la riqualificazione delle strade di Roma.

IL PIANO – “Da dieci anni non si lavorava sulle strade di domenica. Noi abbiamo voluto farlo perché siamo perfettamente coscienti dello stato drammatico i cui versano le strade di Roma“. In questo modo l’Assessore ai Lavori Pubblici di Roma Capitale Maurizio Pucci, ha lanciato ieri il Piano Anti-Buche. I lavori di manutenzione stradale sono partiti sulla Tangenziale, tra Ponte delle Valli e Via Salaria, e in via Collatina. Quest’ultimo intervento, non programmato, è stato deciso in base alle criticità segnalate nei giorni scorsi, mentre gli altri due già previsti saranno più estesi rispetto alle iniziali previsioni.

I LAVORI – Il piano entrerà nel vivo già da questa mattina: “Entro marzo rifaremo 250.000 mq di strade. Altri 500.000 entro l’estate”, ha spiegato Pucci. I lavori previsti per oggi interesseranno via Collatina, per questo l’ingresso a Roma sarà dirottato su via Prenestina. Gli automobilisti ancora fuori del GRA potranno girare su via Acqua Vergine, gli altri in via G. Capranesi e in via del Maggiolino.