Home Notizie Città Metropolitana

Campagna Antincendio Boschivo: in tre mesi circa 400 interventi

Termina oggi la Campagna partita nel giugno scorso dopo l'ordinanza della Sindaca Raggi

SHARE

ROMA – È terminata oggi (5 ottobre) la Campagna Antincendio Boschivo portata avanti dalla Protezione Civile di Roma Capitale con il Dipartimento Sicurezza a seguito dell’Ordinanza della Sindaca Virginia Raggi del giugno scorso.

I NUMERI DELLA CAMPAGNA – In tre mesi gli operatori della Protezione Civile sono stati coinvolti in circa 400 diversi interventi, con una macchina organizzativa composta complessivamente da 65 dipendenti della Protezione Civile Comunale e 2300 operatori volontari: geolocalizzati e dislocati su tutto il territorio di Roma, equipaggiati con veicoli pick-up dotati di modulo per lo spegnimento, 4 autobotti con capacità di trasporto di 4000 litri di acqua e un mezzo pesante “Unimog” dotato di un cannoncino antincendio e autobotti del servizio giardini.

BILANCIOPOSITIVO – “È un bilancio positivo – afferma il Direttore della Protezione Civile di Roma Capitale Diego Porta, – con cui si dimostra una maggiore attenzione posta alle attività di prevenzione in materia di antincendio, unita a un sistema organizzativo migliorato e reso più efficiente nelle comunicazioni e nelle operazioni di intervento. Questo approccio ha decisamente contribuito alla riduzione del numero di eventi sul territorio di Roma Capitale e dei tempi di intervento, contribuendo a garantire una maggiore sicurezza dei cittadini romani”.

Red