Home Notizie Cronaca Roma

Corridoio Laurentina: entro settembre 2018 i filobus saranno su strada

L’annuncio in commissione Mobilità con un crono-programma e quale novità rispetto al progetto originale

SHARE
Tor Pagnotta filobus corridoio

I TEMPI – Alcune novità sul ‘Corridoio della Mobilità’ di via Laurentina sono arrivate nella giornata di ieri in Commissione Mobilità Capitolina. “Continua l’analisi della realizzazione del Corridoio EUR Laurentina-Tor Pagnotta – comunica il Presidente della commissione, Enrico Stefàno – entro settembre 2018 finalmente i filobus su strada”. I tempi presentati da Roma Metropolitane sono ben diversi rispetto a quelli indicati nei giorni scorsi dal M5s locale, ma in ogni caso sembra che finalmente ci possa essere una data certa, con un crono-programma da rispettare: “Entro giugno 2017 dovrebbe essere completata sia la rotatoria di via Laurentina con il relativo sottopasso che il ponte sul GRA fino a Tor pagnotta 2 – ha spiegato la consigliera capitolina del M5s Alisia Mariani – Entro giugno 2018 sarà completata anche l’ultima parte del Corridoio che collegherà viale dell’Umanesimo con Metro Laurentina e sarà terminata l’elettrificazione di tutta la linea. Entro settembre 2018 saranno effettuati i collaudi e messa in funzione la tratta”.

QUALCHE NOVITÀ – Rispetto al progetto originale, che prevedeva la circolazione su sede stradale assieme alle auto private per il tratto tra viale dell’Umanesimo e il Capolinea della Metro B, “Gli uffici hanno sancito l’estensione dell’elettrificazione del Corridoio anche nell’ultimo tratto” seguita il consigliere Stefàno, mentre “in collaborazione con il Municipio – aggiunge Mariani – saranno realizzati degli studi per realizzare dei parcheggi di scambio a Tor Pagnotta 2”. Con questo intervento si procederà anche alla riqualificazione di piazzale Duhet, oltre alla realizzazione degli accessi per disabili alla Stazione Metro Laurentina.

LA FREQUENZA DEI FILOBUS –  Così come comunicato da Atac con l’intervento e il rodaggio completato, nelle prime fasi, dovrebbero entrare in servizio sul Corridoio 12 filobus con una frequenza di circa 5 minuti.

TRIGORIA E TOR DE’ CENCI – Sarebbe invece ad un diverso stadio la progettualità sugli due altri interventi di mobilità più discussi del territorio municipale. Per quanto riguarda il Corridoio Eur-Tor De’ Cenci il consigliere Stefàno non ha portato in commissione aggiornamenti, ma ha comunque assicurato che il tema verrà trattato entro il mese di aprile. Sull’ipotesi di prolungare il Corridoio della Laurentina fino al quartiere di Trigoria, la consigliera Mariani ha concluso: “Ci e stato comunicato che il centro Biomedico aveva in passato manifestato l’intenzione di co-finanziarlo. Ci siamo impegnati, insieme al Municipio e al PAU, a ricontattare l’Ente per capire se ad oggi sarebbero ancora disponibili ad avviare un percorso condiviso in tal senso”.

LeMa