Home Notizie Cronaca Roma

Dopo #StradeNuove la Sindaca annuncia interventi sulle buche

Raggi: “Lanciamo la seconda fase per intervenire sul problema delle buche in modo ancora più esteso”

SHARE

#STRADENUOVE – La Sindaca Raggi questa mattina con un post su Facebook ha annunciato la seconda fase del programma #StradeNuove. Lo ha fatto postando una fotografia del ‘prima e dopo’ di viale della Primavera: “Stiamo ultimando la prima fase dell’operazione di manutenzione ordinaria delle strade di competenza del Campidoglio. E lanciamo la seconda fase per intervenire sul problema delle buche in modo ancora più esteso”.

GLI INTERVENTI FINO AD ORA – A quando riferito dalla prima cittadina la prima fase di interventi avrebbe un costo di circa 7,5 milioni di euro, a fronte degli 85 milioni programmati. “Facciamo quindi il punto – si legge nel post di Virginia Raggi – si sono già chiusi i cantieri sui tratti più danneggiati di via di Acquafredda, via della Pisana, via della Magliana, via Appia Nuova, via del Tintoretto, via Erminio Spalla, via di Boccea, via Collatina e viale della Primavera; sono già iniziati i lavori in via Palmiro Togliatti e via Anagnina, via L’Aquila e via Casilina”.

LA SECONDA FASE – Parallelamente, aggiunge la Sindaca, è partita, con l’apertura del cantiere in via Arenula, una seconda fase di interventi suddivisa in dieci lotti in tutti i Municipi, sulle strade dell’Eur e sulle sedi tramviarie “per un importo complessivo superiore ai 12 milioni di euro, oltre ai lavori su ponti, cavalcavia, viadotti e gallerie per un valore di circa 2,4 milioni di euro”. L’annuncio di Virginia Raggi si conclude con un accenno alle modalità di programmazione e affido dei lavori: “Andiamo avanti con lavori puntuali, tutti affidati con procedure a evidenza pubblica, mettendo a sistema tutti gli interventi e programmando l’avvio dei cantieri per affrontare finalmente in modo organico il problema delle buche in città”.