Home Notizie Cronaca Roma

Ebola: sotto osservazione il medico di Emergency

SHARE
ebola-2RID

Alle 12 di oggi il secondo bollettino medico dell’Istituto Spallanzani

IL BOLLETTINO – Verrà presentato quest’oggi alle 12 il secondo bollettino medico del medico Italiano di Emergency ricoverato per Ebola allo Spallanzani di Roma.

L’ARRIVO – È arrivato alle 6.30 di ieri mattina a Pratica di Mare con un volo militare il medico italiano dell’Ong Emergency risultato positivo al virus Ebola in Sierra Leone. L’uomo durante il volo durato 6 ore e mezza è stato assistito all’interno di una speciale barella di bio-contenimento e da 25 operatori del personale medico. All’atterraggio il paziente è stato trasportato in ambulanza all’Istituto Lazzaro Spallanzani, struttura adibita anche al biocontenimento. 

LE CONDIZIONI DEL MEDICO – Il primo bollettino con lo stato di salute del paziente è stato diramato ieri, come riporta Omniroma: “Febbre e brividi, malessere generale con iperemia congiuntivale, fegato e milza nella norma, e nessun rumore patologico nel torace, né disidratazione cutanea”. 

LA REAZIONE – “Non è stato possibile ricostruire come è avvenuto il contagio in Sierra Leone del nostro medico – lo afferma il presidente di Emergency, Cecilia Strada, durante la conferenza stampa all’Istituto Spallanzani – Abbiamo deciso, per una questione di privacy – prosegue – di non fornire informazioni sul medico. Possiamo dire che ha 50 anni, è un infettivologo, e ha già lavorato con Emergency. Era la sua prima missione in Sierra Leone, dov’era giunto il 28 settembre”.

foto: intelligonews